Home > Amazon sfida WhatsApp, lavora alla chat 'Anytime'

Amazon sfida WhatsApp, lavora alla chat 'Anytime'

17.07.2017 - aggiornato: 17.07.2017 - 14:07

Amazon pigliatutto, sfida anche WhatsApp. Secondo le indiscrezioni riportate dal sito AFTVnews, la compagnia di Jeff Bezos sarebbe al lavoro su Anytime, un'applicazione di messaggistica, incentrata soprattutto sulle conversazioni di gruppo.

La chat dovrebbe avere tutte le funzionalità ormai già diffuse su servizi di questo tipo: dalla crittografia che rende più sicuri i messaggi, alle chiamate audio e video, agli adesivi e forse anche la condivisione di musica.

A differenza di WhatsApp, però, l'applicazione di Amazon non dovrebbe fare uso dei numeri telefonici per identificare gli utenti, ma dovrebbe bastare il nome che li identifica, esattamente lo 'username' che in Twitter viene preceduto dalla chiocciolina.

Il colosso di Seattle, partito con l'e-commerce, sta sempre di più allargando il suo raggio d'azione alle comunicazioni. E il lancio dell'altoparlante Echo, una sorta di maggiordomo da salotto, ne è la conferma.

Anytime potrebbe essere un servizio integrabile con l'assistente virtuale. La chat non è stata ancora ufficializzata, se sarà sul mercato toglierà ulteriore spazio agli operatori telefonici già assediati da servizi come WhatsApp, Facebook Messenger e Telegram.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg