Home > BaZ Holding rileva editore Zehnder con 25 giornali gratuiti

BaZ Holding rileva editore Zehnder con 25 giornali gratuiti

16.08.2017 - aggiornato: 16.08.2017 - 17:27

La famiglia di editori sangallese Zehnder ha venduto i suoi 25 giornali gratuiti alla BaZ Holding, che pubblica la "Basler Zeitung". Il prezzo della transazione non viene rivelato.

La BaZ Holding e la casa editrice Zehnder con sede a Wil (SG) hanno annunciato oggi in una nota congiunta l'operazione che ha effetto retroattivo al 1 gennaio. La BaZ entra così in possesso di 25 giornali settimanali gratuiti con 29 edizioni. La tiratura complessiva è di 720'756 esemplari. A titolo di confronto, la "Basler Zeitung" ne raggiunge 48'223. Il giro d'affari è rimasto stabile negli ultimi anni nonostante un mercato in contrazione.

La casa editrice ha undici uffici in sedici regioni della Svizzera orientale e centrale nonché nei cantoni di Argovia, Berna, Soletta e Zurigo. I 189 dipendenti saranno ripresi. La tipografia e la casa editrice di periodici restano nelle mani della famiglia.

La BaZ Holding si dice convinta che giornali ben fatti che si concentrano sugli avvenimenti locali rappresenteranno un bisogno anche in futuro. Il potenziale a livello di sinergie tra la "Basler Zeitung" e i giornali gratuiti è comunque considerato modesto. In una pubblicazione della casa editrice Zehnder lo stratega dell'UDC Christoph Blocher, co-proprietario della testata renana, assicura che con la mossa non persegue scopi politici.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg