Home > Lupo: Ticino, Grigioni e Giura i posti più adatti per accoglierlo

Lupo: Ticino, Grigioni e Giura i posti più adatti per accoglierlo

17.02.2017 - aggiornato: 17.02.2017 - 14:41

Solo il 6% del territorio svizzero è adatto alla presenza del lupo, sia per le condizioni di vita sia per l'accettazione da parte dell'uomo.

Lo rilevano alcuni ricercatori dell'Università di Zurigo, secondo i quali Ticino, Alpi grigionesi e Giura si prestano particolarmente bene.

Circa un terzo dell'area della Confederazione - 13'800 chilometri quadri - si presterebbe quale spazio vitale per i lupi, che prediligono le zone boschive di mezza montagna con molta selvaggina e poco abitate.

Tramite un sondaggio presso 10'000 persone, a cui solo un terzo di esse ha risposto, tre scienziati dell'Istituto di biologia evoluzionista e studi ambientali dell'università di Zurigo (UZH) hanno però appurato che solo su una superficie di 2500 km2, ossia il 6% del territorio, il predatore sarebbe anche tollerato dalla popolazione.

L'indagine ha poi constatato senza sorpresa che il canide è meno tollerato nelle regioni di montagna rispetto a quelle di pianura e che l'accettazione diminuisce ulteriormente dove pascolano pecore e capre. L'animale suscita favori soprattutto tra i giovani e nelle zone a lui più lontane e densamente popolate, posti però non adatte alla sua vita.

Secondo i ricercatori, le zone più adatte sono risultate essere il Ticino, le Alpi grigionesi e il Giura, dove il lupo potrebbe stabilirsi a corto o medio termine.

Invece c'è una particolare avversione verso il predatore nelle Alpi occidentali e centrali, con Vallese e Uri in testa. La popolazione locale considera infatti il canide pericoloso per l'uomo, gli animali da reddito e la selvaggina.

Secondo gli specialisti dell'UZH il metodo da loro usato per scoprire le zone di conflittuali tra lupo e umani può essere esteso ad altri animali.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg