Home > Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

18.03.2018 - aggiornato: 21.03.2018 - 13:14

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

di Federica Mauri e Lisa Mazzocchi

di Sacrificio Quaresimale

 

«Gli Adivasi non hanno alcun diritto e sono messi al bando dalla società. Nello stato dell’Assam li si considera solo come manodopera giornaliera nelle piantagioni di tè, non possono essere comparati agli altri indiani», spiega padre Caesar Henry, che da anni si impegna in un progetto a favore degli Adivasi. Questa etnia, assieme ai Dalit (i cosiddetti “intoccabili”), è una delle fasce di popolazione più sfruttate, discriminate ed emarginate della società indiana.

Avendo passato moltissimo tempo a lavorare nei campi in condizioni paragonabili alla schiavitù, gli Adivasi devono oggi confrontarsi a vari tipi di problematiche: «Fame, analfabetismo e indebitamento cronico, tutti fattori che conducono alla miseria». Per cercare di ovviare a queste difficoltà, Sacrificio Quaresimale ha deciso di sostenere un progetto nel nord-est dell’India, nello Stato dell’Assam, noto per le sue vaste piantagioni di tè. Come racconta padre Caesar, giunto in Svizzera come ospite della Campagna ecumenica, e impegnato in prima linea in questo progetto, il fattore fondamentale per migliorare le condizioni di vita degli Adivasi in modo duraturo è l’essere proprietari della terra che coltivano. Per poter tornare a far parte della società e garantirsi le basi di sussistenza, acquisire legalmente i titoli di proprietà dei terreni in cui lavorano da generazioni è a dir poco di importanza primordiale. 

Lo scopo del progetto è quindi che «gli Adivasi, con le loro sole forze, riescano a liberarsi dal giogo dell’indebitamento. Il nostro obiettivo non prevede che Sacrificio Quaresimale si sostituisca allo Stato, bensì ciò che cerchiamo di ottenere con il nostro lavoro è che lo Stato faccia il suo dovere e riconosca agli Adivasi i diritti che spettano loro per legge», sottolinea padre Caesar. Gli animatori del progetto di Sacrificio Quaresimale spiegano agli Adivasi come fondare e gestire un gruppo di risparmio, e come usare i risparmi sotto forma di cereali o riso (messi da parte poco alla volta), a disposizione dei membri che ne hanno bisogno, senza l’aggiunta di interessi. «Ad oggi, circa 4000 persone, in 360 villaggi collaborano per il bene comune. Hanno imparato a impegnarsi per il rispetto dei loro diritti. Così facendo le persone, con le loro forze, riescono a liberarsi dal giogo dell’indebitamento cronico, e unendo le forze, assieme possono cambiare la società in cui vivono» aggiunge poi.

Continua a leggere nell'inserto di Catholica

 

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Catholica

Con l'istinto di chi ama arrampicarsi

IL PERSONAGGIO - Intervista alla 33enne Denise Carniel di Bellinzona che, in occasione della Giornata del Malato, ci parla anche della sua esperienza a Lourdes.

Catholica

"Vivere in modo più sano è possibile"

SPECIALE SABATO - Incontro con Ellen Bermann, co-fondatrice dell’associazione Transition Italia, sul tema della Campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale 2018.

Catholica

Dalla contemplazione a scelte sostenibili

IL PERSONAGGIO - Suor Cécile Renouard delle religiose dell’Assunzione e le proposte di Sacrificio Quaresimale.

Accesso e-GdP

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg