Home > Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

08.04.2018 - aggiornato: 09.04.2018 - 13:08

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento realizzato dalla Congregazione per il clero.

di Roberto Cutaia

 

Esiste l’omelia ideale? Qual è? Risposte e soluzioni si possono trovare in un’App denominata Clerus-App dedicata alle Omelie, appositamente realizzata dalla Congregazione per il clero, in collaborazione con la Segreteria per le comunicazioni. «L’omelia ideale è quella che fa tradurre le parole del Vangelo nella vita della comunità a cui si rivolge» spiega in questa intervista al Giornale del Popolo il sotto-segretario della Congregazione per il clero don Andrea Ripa, «diciamo che non ci sono ricette pre-confezionate, un’omelia standard non va bene, quello che va bene a Lugano non va bene a Roma perché la vita e la storia della comunità è diversa», «l’omelia ideale come il Santo Padre spesso ci insegna (Evangelii gaudium, ndr) è quella fatta di esempi, che non siano troppo lunghe, centrate sul Vangelo, e riferite alla vita utilizzando immagini chiare che possano rimanere impresse».

Brevità ed essenzialità, dunque, come ammoniva il famoso “fioretto” dei Padri del deserto: «Padre - chiese il giovane monaco al suo maestro - come dev’essere una buona omelia? Rispose il maestro: un’omelia deve avere un inizio accattivante e una fine sostanziosa. E poi fa’ in modo che l’inizio e la fine siano il più vicini possibile!».

Da dove nasce la necessità di un’App per le omelie? 

Più che la necessità è stato il desiderio di andare incontro ai sacerdoti o anche semplici fedeli per l’approfondimento del Vangelo della domenica. La Congregazione già da anni aveva e ha un servizio di questo tipo fatto tramite il sito e tramite la newsletter. Ovviamente oggi l’App è uno strumento di prossimità maggiore rispetto alla newsletter del sito. Uno strumento più vicino, più efficace.

Papa Francesco ha condiviso questa scelta?

Ovviamente non tutte le decisioni vengono sottoposte al Santo Padre però è un’iniziativa nello spirito del Santo Padre perché è noto che papa Francesco ha fatto più di una raccomandazione sull’importanza dell’omelia: che sia ben fatta e centrata sulla parola di Dio, diciamo che questa è una piccola cosa nello spirito del Santo Padre.

Chi sono gli addetti allo sviluppo dell’App?

I commenti sono preparati da padre Marko Ivan Rupnik, anche qui abbiamo voluto riferirci a un autore di provata e riconosciuta autorevolezza. Poi la parte tecnica è gestita dal responsabile tecnico del dicastero, che tra l’altro è uno svizzero, Alessandro Haag.

C’è già la versione plurilingue? 

Dunque il sito ha la versione  plurilingue, l’App al momento è solo in italiano, anche perché non volendo fare il passo più lungo della gamba come si dice, intanto si è attivato e creato lo strumento, nel tempo si lavorerà per ampliarlo su tutti i fronti. Settimanalmente il nuovo testo è disponibile nella mattinata di giovedì, perché statisticamente spesso nella mattinata del giovedì i sacerdoti si ritrovano tra loro anche per pregare e preparare l’omelia domenicale.

Chiunque dunque può attingere dalla Clerus-App per l’approfondimento spirituale? 

Diciamo che è uno spunto omiletico, è una riflessione spirituale sul Vangelo della domenica, quindi può servire a un sacerdote per l’omelia ma anche ai laici per la preghiera personale e per il proprio cammino. Sì, si può attingere nell’uno o nell’altro caso appunto come una riflessione spirituale. Predicare rimane senza dubbio un’impresa ardua e delicata: «Gesù è stato un predicatore affascinante perché non è mai passato sopra le teste dei suoi interlocutori, aleggiando verso cieli nebulosi e mitici o impressionando per la sofisticata complessità delle sue speculazioni. Ha, invece coinvolto mente, cuore, mani, vita dei suoi uditori usando il “film” dell’esistenza quotidiana e della natura: contadini, pescatori, donne casalinghe, figli difficili, portieri, vento, pioggia, gigli, scorpioni, avvoltoi, amministratori corrotti, monete, fatti di cronaca nera, gioie e dolori … È su questi simboli che egli ha intessuto il messaggio del Regno di Dio, affidandolo alle orecchie capaci di ascoltare e ai cuori desiderosi di attuare» (card. Gianfranco Ravasi).

 

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Catholica

Con l'istinto di chi ama arrampicarsi

IL PERSONAGGIO - Intervista alla 33enne Denise Carniel di Bellinzona che, in occasione della Giornata del Malato, ci parla anche della sua esperienza a Lourdes.

Catholica

"Vivere in modo più sano è possibile"

SPECIALE SABATO - Incontro con Ellen Bermann, co-fondatrice dell’associazione Transition Italia, sul tema della Campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale 2018.

Catholica

Dalla contemplazione a scelte sostenibili

IL PERSONAGGIO - Suor Cécile Renouard delle religiose dell’Assunzione e le proposte di Sacrificio Quaresimale.

Accesso e-GdP

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg