Home > Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

18.03.2018 - aggiornato: 20.03.2018 - 10:54

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn.

di Enrico Parola

 

Oggi, domenica, nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario sarà come essere a Cadice: nella città spagnola, il venerdì santo del 1786 risuonarono “Le ultime sette parole di Cristo sulla croce” di Haydn. Ad eseguirle l’Ensemble Rosetum – La Nuova Cameristica, mentre ognuna delle sette parole sarà presentata e commentata da padre Marco Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali – spesso comici – attraverso cui presentare ai grandi come ai più piccoli le storie di San Francesco e i fondamenti della fede cristiana. Alle 17 la messa, alle 18.30 l’inizio del concerto.

Come è nato questo progetto attorno ad Haydn?

Semplicemente ascoltando la sua opera, che lui stesso considerava una delle più riuscite. Premetto che non sono un musicologo e quindi non mi addentro in analisi formali erudite, ma l’aspetto che mi ha immediatamente colpito è che tutte e sette le “musiche instrumentali”, come le definisce lui, siano degli Adagi. Siamo nel vertice del dramma umano di Cristo e ci aspetteremmo note altrettanto drammatiche, a cui del resto ci ha abituato la tradizione musicale; eppure Haydn non opta per brani concitati ma per pagine calme e riflessive.

Perché secondo lei?

Perché vuole inquadrare tutta la Passione nella prospettiva del “Consummatum est”, del “tutto è compiuto”: Gesù ha coscienza del significato e del valore di questo suo gesto, sta compiendo la volontà del Padre. Per questo Haydn può permettersi di porre come indicazione agogica “Largo” anche al grido «Deus meus, Deus meus, utquid dereliquisti me?», o “Grave e cantabile” a «Hodie mecum eris in Paradiso». L’unica parte concitata è il finale, ma lì il compositore evoca il terremoto che seguì alla morte di Cristo.

Come sviluppa ogni “parola”?

A parte alcune citazioni da “Getsemani”, un testo stupendo dove Charles Péguy riflette rivisitandola la Passione, sono mie meditazioni personali attorno ad ogni parola: tutto il tema del perdono in «Pater, dimitte illis quia nesciunt quid faciunt» e della misericordia in «Hodie mecum eris in Paradiso», il tema dell’essere figli o genitori in «Mulier, ecce filius tuus», l’affidamento totale con «In manus tuas, Domine, commendo spiritum meum» e così via; all’inizio farò una breve introduzione per raccontare la genesi del brano.

A Cadice tutte le candele vennero spente e la chiesa era immersa nel buio: lo farete anche a Cademario?

Così è impossibile, è una chiesa luminosa e a quell’ora fuori c’è ancora luce. Però qualche accorgimento ci sarà; soprattutto ci saranno le sculture di Marcello Chiarenza, ognuna legata a una parola: da quella immediatamente correlata come un Cristo crocifisso a quelle più evocative come una scala che sale in cielo o una mano sanguinante che porge una rosa.

Un’ora di musica lenta, intervallata – ma qualcuno potrebbe anche pensare “aggravata” – da riflessioni su argomenti poderosi e ponderosi: come reagisce il pubblico?

In modo splendido, e non è mai un pubblico di soli appassionati melomani. Le prime volte chiedevo di mantenere il silenzio e di non applaudire tra un brano e l’altro, poi ho capito che era inutile dirlo perché ogni volta si crea un clima di coinvolgimento e quindi anche di silenzio assoluti.

 

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Catholica

Con l'istinto di chi ama arrampicarsi

IL PERSONAGGIO - Intervista alla 33enne Denise Carniel di Bellinzona che, in occasione della Giornata del Malato, ci parla anche della sua esperienza a Lourdes.

Catholica

"Vivere in modo più sano è possibile"

SPECIALE SABATO - Incontro con Ellen Bermann, co-fondatrice dell’associazione Transition Italia, sul tema della Campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale 2018.

Catholica

Dalla contemplazione a scelte sostenibili

IL PERSONAGGIO - Suor Cécile Renouard delle religiose dell’Assunzione e le proposte di Sacrificio Quaresimale.

Accesso e-GdP

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg