Home > Catholica

"Senza gambe, senza braccia, senza limiti"

23.07.2017 - aggiornato: 24.07.2017 - 12:44

IL PERSONAGGIO - L'incredibile storia del giovane australiano Nick Vujicic, che gira il mondo per portare il suo messaggio di pace e speranza.

Nick con la moglie Kanae e il primogenito.

Nato senza braccia ne gambe a causa di una tetramelia che ne ha bloccato la crescita dotandolo solamente di due piccoli piedi, Nick Vujicic è oggi un giovane che gira il mondo diffondendo il suo amore sconfinato per la vita e per Dio. La storia del 35enne australiano, classe 1982, è particolare e la sua attitudine e fede sono da prendere come esempio. Fin da piccolo ha imparato ad usare il computer e a scrivere nonostante il suo handicap e le molte difficoltà a scuola, dove veniva spesso bullizzato a tal punto da considerare il suicidio. È in questi anni che Nick inizia a pregare ogni giorno Dio di “fornirgli” gli arti mancanti, ma è proprio attraverso la preghiera che il giovane riconosce pian piano la fortuna che ha di essere vivo e di poter godere di questo dono.

Supportato dai genitori che lo spingono a vivere una vita “normale”, Nick legge, su consiglio della madre, un articolo che tratta di un uomo affetto da un grave handicap e della sua capacità di andare oltre i propri limiti. Inoltre, grande importanza nella sua crescita, avrà un episodio avvenuto al tempo della scuola, quando Nick si ritrova a raccontare la sua storia ai coetanei che rimangono molto colpiti e lo spingono a non scoraggiarsi ma addirittura a portare la sua esperienza ad un pubblico più folto. È proprio in  questo momento che il ragazzo comprende la bellezza della sua esistenza e decide di mettersi in gioco come motivatore professionista, fondando, a soli 17 anni, un’organizzazione no-profit, Life Without Limbs (“Vita senza arti”). La sua fede evangelica pentecostale gli offre la spinta per inseguire il suo sogno: a 21 anni si laurea in Ragioneria e Promozione Finanziaria, in seguito inizia a viaggiare, portando nel mondo la sua storia e il suo amore per la vita. Ancora giovanissimo, Nick, attraverso le sue grandi capacità oratorie, inizia a predicare e raccogliere consensi dal pubblico, al punto che viene invitato a tenere conferenze anche in prigioni statunitensi e in ambito manageriale oltre che religioso; uno degli obbiettivi del fondatore di Life Without Limbs è da subito quello di evangelizzare i più giovani, infatti molte delle conferenze hanno come fil rouge il discernimento giovanile. Nick arriva addirittura ad incontrare diversi capi di Stato con i quali ha la possibilità di interloquire e scambiare opinioni su molti argomenti. È proprio nel corso di uno delle sue conferenze motivazionali a McKinney, in Texas, che Nick incrocia lo sguardo, quasi per caso, di Kanae Miyahara, una giovane donna venuta ad ascoltarlo. I due si innamorano e, nel febbraio del 2012, si sposano su una spiaggia poco distante da Los Angeles. La proposta di matrimonio avviene, ovviamente, in un modo del tutto singolare: il giovane nasconde l’anello in bocca e lo infila sul dito di Kanae che scoppia in lacrime di gioia. Dopo solo un anno, i due sposi hanno la conferma di aspettare un bambino, Kiyoshi e, poco più di 2 anni dopo, Kanae dà alla luce anche il secondogenito, Dejan; entrambi i figli della coppia sono nati senza alcuna deformazione fisica, a conferma della rarità della malattia di Nick. 

La grande forza del “predicatore senza arti”, come si fa chiamare, sta nelle sua capacità d’incantare il pubblico e trasmettere empatia attraverso discorsi che toccano il cuore degli spettatori permettendo loro di comprendere l’enorme senso della vita e risvegliare negli animi una fiducia che spesso era andata persa. Ovunque vada Nick si esprime in inglese, ma questo non impedisce lo scambio di emozioni e la creazione di un ambiente vivo, tantomeno la ricezione del messaggio, grazie ad un eccezionale carisma. A renderlo ancora più famoso e conosciuto è stata la sua partecipazione come protagonista nel cortometraggio “Il circo della farfalla” (2009), dove interpreta un uomo affetto da tetramelia sfruttato come fenomeno da baraccone che riesce a raggiungere la felicità scoprendo la sua vera personalità. 

Guarda il VIDEO

 

Vedi il video

Recentemente Nick è stato anche in Svizzera, a Bienne, per l’anniversario dei 100 anni della società biblica di Ginevra (SBG): anche qui ha riscosso un enorme successo radunando 6500 persone nella pista di ghiaccio bernese.

 

(T.L.) 

Catholica

Venduta la Lamborghini "del Papa"

Il ricavato dell'asta, 715mila euro, sarà destinato al finanziamento di tre progetti di carità. L'auto era stata donata a Francesco lo scorso 27 novembre …

Catholica

La suora che "cura" il Sud Sudan

IL PERSONAGGIO - Conosciamo suor Maria Martinelli, medico chirurgo in Sud Sudan, che venerdì sera ha portato la sua testimonianza al centro San Giuseppe di Lugano.

Catholica

Don Tonino, prete dalla parte degli ultimi

IL PERSONAGGIO - Mons. Antonio Bello, un vescovo dalle scelte forti e coraggiose, che il Papa ha voluto omaggiare visitando le sue terre e pregando sulla sua tomba.

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg