Home > Catholica

Una silenziosa bellezza tra le favelas

10.12.2017 - aggiornato: 11.12.2017 - 08:58

IL PERSONAGGIO - La 20enne ticinese Maria Paola ci racconta di Rosetta, missionaria italiana oggi 75enne, che 50 anni fa lasciò tutto per servire i più poveri.

Sfoglia la gallery

 

di Silvia Guggiari

 

«Le favelas non sono solo miseria, droga, violenza. Le favelas sono bellezza e solidarietà». Due donne così diverse, eppure così unite dalla passione per il prossimo: c’è l’autrice di queste disarmanti parole, Maria Paola Caiata, ventenne ticinese che in un anno sabbatico è partita per la missione in Brasile, un desiderio che da sempre la pervadeva. E poi c’è Rosetta Brambilla, missionaria italiana oggi 75enne, che ben 50 anni fa lasciò tutto per servire i più poveri. È Maria Paola a raccontarci di Rosetta, detta Rosa, che nel 1967 parte per la missione insieme ad alcuni amici e a don Pigi Bernareggi.

 

rosa_0.jpg

 

La storia di Rosetta

Dopo qualche anno itinerante, in cui opera in diverse zone di povertà, si stabilisce a Belo Horizonte dove insieme a don Pigi comprende che occorre operare a partire dai bambini, perché, accolti ed amati, diano inizio ad un cambiamento della loro famiglia e quindi del loro quartiere. Nasce così, 36 anni fa, l’Obras Educativas padre Giussani, «che oggi racchiude quattro asili e alcuni centri educativi coinvolgendo un totale di 1200 tra bambini e adolescenti, dai 7 mesi ai 18 anni». In tutte le realtà dell’Opera, «la famiglia viene innanzitutto accompagnata in un cammino che possa portarla a ritrovare la propria identità e il ruolo di protagonista nell’educazione dei figli. Insieme ai bambini vengono educati anche i genitori. Tante persone che lavorano nell’Opera sono giovani che provenivano dalle favelas e che erano stati accolti anni fa nell’asilo. Oggi dedicano la vita all’Opera dimostrando come essa sia una salvezza».

Il ritratto che Maria Paola fa di Rosetta è quello di una donna straordinaria, con una fede immensa e con uno «sguardo d’amore incondizionato che ha per qualunque persona, dal bambino al barbone fuori casa». E nei luoghi dell’Opera, la giovane ticinese ha vissuto un’esperienza che sembrano averla segnata indelebilmente: questi mesi sono stati «una conferma di quello che ho sempre desiderato per la mia vita: fin da piccola dicevo che sarei partita e che avrei lavorato in un posto simile a quello di Belo Horizonte. Finito il liceo ho potuto verificare, anche grazie al sostegno dei miei genitori, che questo è il cammino che voglio intraprendere per la mia vita. Per la prima volta, in Brasile ho trovato una felicità piena. In questi mesi, ho cambiato la mia visione sulla favelas: tutti noi pensiamo a questo luogo solamente come povertà, droga, violenza. È vero, la favelas è questo, ma non solo: io ho trovato anche un posto bellissimo caratterizzato da un amore, una solidarietà tra le persone davvero sorprendente. Mi sono sentita accolta in maniera piena».

 

rosetta.jpg

 

Una mostra fotografica

Dalle immagini scattate da Maria Paola in Brasile è nata una mostra fotografica: «Si tratta di un percorso espositivo diviso in cinque aree tematiche che richiamano i pilastri dell’opera educativa: lo sguardo che abbraccia l’altro con tutti i suoi limiti e le capacità; la famiglia che viene accompagnata; la speranza che nasce da un abbraccio sincero che non giudica ma sostiene e l’educazione alla bellezza della vita. Scopo dell’esposizione vuole essere quello di testimoniare questa bellezza che silenziosamente cresce e si diffonde in una delle più povere favelas di Belo Horizonte». La mostra, allestita al quartiere Maghetti, sarà esposta fino al 23 dicembre.

 

Catholica

La vita della gente illumina il Vangelo

IL PERSONAGGIO - La storia di don Roberto Seregni, sacerdote fidei donum della diocesi di Como in missione in Perù, Paese che in questi giorni accoglie il Papa.

Catholica

Il Papa celebra le nozze in volo

(LE FOTO) Francesco ha unito in matrimonio una hostess e uno steward cileni della compagnia Latam. È la prima volta che un Pontefice celebra delle nozze in aereo.

Catholica

Da Ginevra alle Ande: il Vangelo dei poveri

IL PERSONAGGIO - Il Papa visiterà l’opera del missionario svizzero padre Xavier Arbex a Puerto Maldonado, nel cuore dell’Amazzonia peruviana.

Catholica

Visita del Papa: "Troppo poveri per il viaggio"

SPECIALE SABATO - Intervista alla ticinese suor Nadia Gianolli, missionaria in una zona indigente del Perù.

Catholica

Coltivare la fede con curiosità e altruismo

SPECIALE SABATO - Il Gruppo Santa Lucia di Unitas, associazione che raggruppa ciechi e ipovedenti, offre visite alle Parrocchie, ritiri spirituali e pellegrinaggi.

Catholica

"Il peccato divide, sempre"

Nella prima udienza generale del 2018, il Pontefice ha proseguito con il ciclo di riflessioni dedicate alla Celebrazione eucaristica, spiegando il significato dell'atto …

Catholica

"Quel giorno quel neonato..."

SPECIALE SABATO - 40 anni di storie di accoglienza e di condivisione: quelle dei progetti portati avanti dalla Conferenza missionaria della Svizzera italiana.

Catholica

Il Papa in visita nelle terre di Padre Pio

Il Pontefice si recherà il 17 marzo 2018 a Pietrelcina e a San Giovanni Rotondo per il Centenario dell'apparizione delle sue stimmate e il 50esimo dalla sua …

Catholica

"Costruttore di ponti, non di muri"

IL PERSONAGGIO - L’impegno di don Giusto di Como a favore dei migranti, il quale ha fatto della sua parrocchia un centro di accoglienza.

Catholica

Panettone ticinese per la prima volta dal Papa

A fare assaggiare al Pontefice a Roma il prelibato dolce è stata la Società Mastri Panettieri-Pasticcieri ticinese. Francesco ha gradito e ringraziato …

Catholica

Una silenziosa bellezza tra le favelas

IL PERSONAGGIO - La 20enne ticinese Maria Paola ci racconta di Rosetta, missionaria italiana oggi 75enne, che 50 anni fa lasciò tutto per servire i più …

Catholica

Il povero che c'è in me

Domenica 19 novembre 2017 la prima Giornata mondiale dei poveri. Il commento del direttore di Caritas Ticino, Marco Fantoni. 

Catholica

Il programma del viaggio del Papa in Cile e Perù

Francesco si recherà dal 15 al 18 gennaio in Cile e dal 18 al 22 dello stesso mese in Perù. Due Paesi latino-americani uniti nella lingua, ma con storie diverse …

Catholica

Un nuovo sito per le Scuole cattoliche

Nuova offerta online per la Federazione svizzera, composta da 37 scuole membri a pieno titolo e 13 scuole private associate per un totale di 8.200 tra bambini e …

Catholica

Un'amicizia che colma tanti bisogni

IL PERSONAGGIO - Padre Maurizio Bezzi, nato e cresciuto vicino al lago d’Iseo, ora lavora con evangelici e islamici per i ragazzi di strada in Camerun.

Catholica

Martire della giustizia contro gli usurai

IL PERSONAGGIO - Sabato 4 novembre, una coraggiosa religiosa diventata troppo scomoda per tanti, suor Rani Maria, è stata beatificata in India.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg