Home > Catholica

Visita del Papa: "Troppo poveri per il viaggio"

13.01.2018 - aggiornato: 25.01.2018 - 10:09

SPECIALE SABATO - Intervista alla ticinese suor Nadia Gianolli, missionaria in una zona indigente del Perù.

di Ilaria Sargenti

 

È una realtà da noi lontana, non solo geograficamente, quella in cui si trova ad operare suor Nadia Gianolli, originaria di Mendrisio. Con la sua congregazione, le Piccole figlie del Sacro Cuore di Gesù, si trova a Peralvillo, un paese di recente fondazione, in Perù, 75 chilometri a nord di Lima. «Ci troviamo sulla costa, dalla nostra casa si vede il Pacifico. L’entroterra è desertico, ben diverso dalla zona amazzonica del Paese, o da quella montagnosa, la Sierra. La gente qui è arrivata dalla montagna, in cerca di lavoro e di condizioni di vita più facili», ci spiega suor Nadia, mentre si sta preparando, dopo un mese di soggiorno in Italia e in Ticino, a rientrare in Perù. Proprio in tempo per vivere la visita di Francesco che in Perù arriverà giovedì nel tardo pomeriggio per restarvi fino a domenica. Con una consorella accompagnerà una decina di persone del suo paese a Trujillo, la città del Nord dove il Papa si recherà sabato. «Per la gente del mio paese il viaggio in autobus fino a Trujillo,  50 franchi circa, è molto caro. Non se lo può permettere. Inoltre devo dire che la visita di Francesco non è molto sentita, non se ne parla, almeno fino a un mese fa, prima della mia partenza per l’Italia».

Suor Nadia e altre tre sorelle si occupano della gestione di una Parrocchia, quella di Peralvillo, che non può contare su di un parroco. «Il sacerdote arriva la domenica mattina unicamente per la celebrazione della Messa festiva. Per il resto dobbiamo organizzare noi la vita della Parrocchia, aiutate dai laici». In particolare suor Nadia si occupa della pastorale parrocchiale e vocazionale, coordinando anche e soprattutto la catechesi per bambini e adulti in preparazione ai vari Sacramenti. «Il mio compito consiste nell’andare nelle scuole e nella famiglie a chiedere chi voglia essere battezzato, chi voglia fare la Prima Comunione, la Cresima». I matrimoni sono quasi inesistenti: su 15mila abitanti le coppie registrate sono una cinquantina, le altre sono conviventi. «Lo scorso anno abbiamo celebrato due matrimoni. Ma in generale non ci si sposa, nemmeno in Comune», ci racconta suor Nadia. «Le ragazze madri sono moltissime, le famiglie poche e spesso si tratta di famiglie allargate, dove il capofamiglia non è il padre di tutti i figli».

Insomma, chi si immagina che la popolazione peruviana sia in generale molto attaccata alla religione, soprattutto ad una religione tradizionale, si sbaglia. «È così sulle Ande:  quando ci sono stata vedevo gente andare a Messa alle sette di mattina, in settimana, e poi la chiesa riempirsi di nuovo per la Messa successiva. Qui sulla costa no, non è così». Un fenomeno relativamente nuovo è quello del proliferare delle sette: «Qui in paese saranno un decina, ma mi sembra di capire che è un problema comune a tutto il Paese».

Continua a leggere nell'inserto di Catholica di oggi

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Catholica

Con l'istinto di chi ama arrampicarsi

IL PERSONAGGIO - Intervista alla 33enne Denise Carniel di Bellinzona che, in occasione della Giornata del Malato, ci parla anche della sua esperienza a Lourdes.

Catholica

"Vivere in modo più sano è possibile"

SPECIALE SABATO - Incontro con Ellen Bermann, co-fondatrice dell’associazione Transition Italia, sul tema della Campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale 2018.

Catholica

Dalla contemplazione a scelte sostenibili

IL PERSONAGGIO - Suor Cécile Renouard delle religiose dell’Assunzione e le proposte di Sacrificio Quaresimale.

Accesso e-GdP

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg