Home > Cultura

Due compleanni per Corto Maltese

08.07.2017 - aggiornato: 08.07.2017 - 12:31

SPECIALE SABATO - Apparso per la prima volta in fumetto il 10 luglio 1967, il marinaio sarebbe nato a Malta il 10 luglio del 1887... Due ricorrenze per riscoprire il lavoro di Hugo Pratt.

Corto si è manifestato come personaggio di fumetti il 10 luglio 1967.

La prima apparizione di Corto Maltese, 1913 (1967).

Corto in Irlanda, 1917 (1972).

Corto a Hong Kong, 1918 (1974).

Sfoglia la fotogallery

di Renato Giovannoli

 

Fra due giorni Corto Maltese compirà cinquant’anni o, fate voi, avrebbe compiuto centotrent’anni. Narrano infatti le cronache che sia nato a Malta il 10 luglio 1887, quindi il 10 luglio festeggeremo il centotrentesimo anniversario della sua nascita. D’altra parte, per effetto di una misteriosa connessione tra due spire della spirale del tempo, Corto si è manifestato come personaggio di fumetti il 10 luglio 1967, quando è apparso nella quinta tavola della prima puntata di Una ballata del mare salato di Hugo Pratt (1927-1995), pubblicata nel primo numero del mensile “Sgt. Kirk” edito a Genova da Fiorenzo Ivaldi.

Vedi il video

Pratt aveva iniziato a disegnare fumetti nell’immediato dopoguerra imitando i comics americani e in particolare il tratto di Milton Caniff. Dal 1947 aveva lavorato in Argentina, dove si era fatto la fama di maestro delle historietas, e nel 1962 era tornato in Italia. I lettori del “Corriere dei piccoli”, al quale collaborò regolarmente negli anni Sessanta, non si sono dimenticati le storie originali e le riduzioni di classici della letteratura apparse con la sua firma in quel giornalino, nelle quali aveva ormai messo a punto il suo originalissimo stile di disegno e di scrittura, rivelandosi per i pochi che allora non disprezzavano i comics come un maestro. Tra quei pochi c’era appunto Ivaldi, che decise di varare “Sgt. Kirk” soprattutto per pubblicare i suoi fumetti. È importante sottolineare che si trattava di una rivista di fumetti, non di un giornalino o di un albo, e che anche la Ballata era destinata a un pubblico colto e adulto: non era una semplice “storia a fumetti”, ma un vero romanzo disegnato, quel che oggi sarebbe definito (il termine allora non esisteva) un graphic novel.

“Una ballata del mare salato” è il primo di una serie di film d’animazione per la televisione realizzati dalla Rai in coproduzione con alcune importanti società francesi:

Vedi il video

Leggi tutto sul GdP di oggi

Cultura

Dimitri e Carla Del Ponte tutti d'un pezzo

(LE FOTO) Sono due delle 20 personalità elvetiche raffigurate in legno dall'artista Inigo Gheyselinck ed esposte a Berna nell'ambito della campagna #Woodvetia. …

Cultura

Assegnati i premi Möbius 2017

La Fondazione per lo sviluppo della cultura digitale, giunta alla sua ventunesima edizione, ha premiato il progetto Monitra e la piattaforma Treccani.

Cultura

La passione per Tolkien in un museo

SPECIALE SABATO - Tra le vigne grigionesi sorge il “Greisinger Museum”, unico al mondo, che espone 10mila pezzi da collezione legati alla narrativa …

Cultura

Storie di montagna, di uomini e di donne

Al via il 25 agosto la 24esima edizione del Festival dei Festival. Oltre ai veri protagonisti della rassegna, ossia i migliori film su vette e cime del mondo, ci sarà …

Cultura

Un funzionale "paradiso" a Giubiasco

Intervista alla direttrice del nuovo centro artistico Kami Manns. A pochi passi dalla stazione vengono riutilizzati gli spazi di un ex fabbrica a scopi culturali.

Cultura

La sfida è valorizzare l'organo

Intervista all'organista Andrea Coen, protagonista del quinto concerto di Ceresio Estate, martedì 25 luglio nella Chiesa di Santa Maria del Sasso a Morcote.

Cultura

Quando i colori vincono sul dolore

IL PERSONAGGIO - La giovane artista berlinese di origini ebraiche Charlotte Salomon espone la sua opera fino al 25 giugno a Palazzo Reale di Milano.

Cultura

In libreria un inedito di Tolkien

Gioiranno i fan del professore di Oxford: dopo 100 anni verrà pubblicato "Beren e Lúthien", scoperto dal figlio Christopher Tolkien nel 1918.

Cultura

Nuove scoperte nelle grotte di Qumran

SPECIALE SABATO -  Proponiamo dal nostro inserto un'intervista sulle novità emerse durante la campagna di scavo realizzato dalla Facoltà di Teologia …

Cultura

Il sorriso della Gioconda? Felice

Dopo secoli, uno studio mette luce sull'alone di mistero attorno al famoso ed enigmatico sorriso della Monna Lisa.

Cultura

L’architetto degli zar, lo zar degli architetti

Giacomo Quarenghi alla Pinacoteca Züst di Rancate. Dal valore di questo artista cosmopolita emerge una delle stagioni più fulgide dell’ …

Cultura

Nel giardino creativo di Gaudì

Domani al Palacongressi un’opera multimediale dedicata all’architetto spagnolo, il cui testo è stato firmato da Gilberto Isella.

Cultura

Lungo le vie di Todorov, l’ultimo umanista

A pochi giorni dalla scomparsa, ricordiamo il grande studioso di semiologia e linguistica di origine bulgara.

Cultura

Da Tuttwil a Milano: la storia di Hoepli

All'USI un incontro-dibattito per raccontare la storia della famiglia svizzera che, partendo da una libreria a Milano, fondò la nota casa editrice. 

Cultura

Il latino? Un atto d’amore per la libertà

Nicola Gardini, docente di Letteratura italiana ad Oxford, ha scritto un racconto appassionato in cui a far da protagonista è la bellezza senza tempo della lingua latina …

Cultura

La vita del calciatore in scena a Bellinzona

Al teatro Sociale debutterà martedì 17, con repliche dal 19 al 22 gennaio, “Kubi”. Qui proponiamo interviste al giocatore, ad uno dei due registi e ad …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg