Home > Mondo

Caos in Zimbabwe, l'esercito al potere

15.11.2017 - aggiornato: 15.11.2017 - 15:05

(LE FOTO) "Presi in custodia" Mugabe e la moglie. Il partito al governo Zanu-Pf parla di "transizione senza spargimento di sangue" e sostiene l'ex vicepresidente Mnangagwa.

Il generale S.B. Moyo, portavoce delle Forze armate, legge in televisione la dichiarazione sull'arresto di Mugabe e la moglie.

© ZBC via AP
© EPA/AARON UFUMELI
© EPA/AARON UFUMELI
© EPA/AARON UFUMELI
© AP Photo/Tsvangirayi Mukwazhi

"L'esercito dello Zimbabwe prende il potere": lo sottolinea il sito del Financial Times interpretando l'annuncio delle Forze armate sui media di Stato. L'annuncio che il presidente Robert Mugabe è sotto protezione "sembra essere stato un golpe", sottolinea il New York Times.

La tensione nella capitale Harare è salita ai massimi livelli dopo giorni di pesanti litigi all'interno del partito al potere Zanu-Pf. Il generale Costantino Chiwenga, a capo dell'esercito, è intervenuto militarmente per "ripristinare l'ordine nel Paese"

 

1510724542091_0.jpg

 

Mugabe "preso in custodia"

"Vogliamo rassicurare la nazione che sua eccellenza il presidente della Repubblica dello Zimbabwe e comandante in capo" delle Forze armate, Mugabe, "e la sua famiglia sono sani e salvi", si afferma nel comunicato letto alla tv di Stato e in circolazione come audio su internet. Oltre a sostenere che vengono presi di mira solo "criminali attorno" al capo di Stato e che una volta presi la situazione tornerà alla normalità, il messaggio letto da un portavoce si rivolge fra l'altro alla "magistratura" e afferma: "quale braccio indipendente dello Stato siete in grado di esercitare la vostra autorità indipendente senza timore di essere ostacolati come è avvenuto con questo gruppo di individui". "Agli altri servizi di sicurezza", il messaggio chiede di "cooperare per il bene del nostro paese essendo chiaro che intendiamo affrontare" le "minacce per la sicurezza nel nostro Paese perciò ogni provocazione avrà un'appropriata risposta".

Zanu-Pf: "Nessun golpe"

"Non c'è stato alcun golpe, solo una transizione senza spargimento di sangue": lo scrive in un tweet il partito al governo dello Zwimbabwe Zanu-Pf del presidente Robert Mugabe. Il partito aggiunge che "persone corrotte e disoneste" sono state arrestate e che il presidente Mugabe - definito un "uomo anziano di cui la moglie approfittava" - è stato messo in custodia. "Le poche esplosioni che sono state sentite erano dovute ai disonesti che hanno resistito agli arresti, ma che sono ora detenuti", conclude il tweet.

"Né lo Zimbabwe, né Zanu sono di proprietà di Mugabe e sua moglie" scrive su Twitter il partito Zanu-Pf. "Oggi comincia una nuova era e il compagno Mnangagwa ci aiuterà a ottenere uno Zimbabwe migliore". 

 

twitt_zanu_0.jpg

 

I militari in Zimbabwe hanno arrestato anche il ministro delle Finanze Ignatius Chombo nell'ambito della loro dichiarata caccia a "criminali" che hanno causato sofferenze al paese: lo riferisce il sito locale dell'Huffington Post citando una fonte del governo. Chombo è un personaggio di punta della fazione "G40" (Generation 40) del partito di governo Zanu-Pf, ricorda il sito. Il gruppo, guidato dalla consorte del presidente Robert Mugabe, Grace, secondo indiscrezioni accreditate da altri media stava lavorando per impedire che salisse al potere la "Lacoste Faction", ossia i sostenitori del vicepresidente defenestrato Emmerson Mnangagwa (detto "il coccodrillo"). Il G40 voleva Grace come presidente.

Il vicepresidente Mnangagwa silurato, plaude all'esercito

L'ex vicepresidente dello Zimbabwe defenestrato la settimana scorsa e riparato all'estero, Emmerson Mnangagwa, ha elogiato l'intervento dei militari rivelando l'esistenza di una trattativa tra le forze armate e il presidente Robert Mugabe che avrebbe cercato di fermarli.

"Salutiamo e applaudiamo il coraggio della nostra Zdf che, in maniera decisiva ha respinto concessioni dell'ultimo da parte di un dirigente il cui unico obbiettivo era di creare una dinastia familiare", ha scritto Mnangagwa su Twitter.

"Una fase di transizione guidata dall'esercito spianerà ora la strada a un'elezione libera, corretta e democratica", ha aggiunto l'esponente detto "il coccodrillo".  Mnangagwa, che dopo 50 anni passati al fianco di Mugabe diventando potenziale successore all'ultranovantenne capo di Stato, era stato silurato la settimana scorsa con l'accusa di tramare contro il capo di Stato anche con l'ausilio di stregoni aprendo la strada per una presa del potere da parte della consorte del presidente, Grace, di 41 anni più giovane del marito.

(Red/Ats)

Mondo

Cittadinanza per l'eroe del Mali

Premiato l'uomo che si è arrampicato al quarto piano di un palazzo di Parigi per salvare un bambino.

Mondo

Charlotte e George paggetti alle nozze reali

I figli del principe William e Kate affiancheranno il principe Harry e Meghan nella cerimonia del loro matrimonio sabato 19 maggio. Con loro altre 5 damigelle e 3 paggi.

Mondo

Dopo 139 anni, inviato l'ultimo telegramma

In Francia Orange ha messo fine a questo servizio di comunicazione, ormai superato dall'arrivo delle nuove tecnologie. Nel mese di aprile ne sono stati inviati 1'382. …

Mondo

Morto il ragno più anziano al mondo

Si tratta di una femmina di Gaius villous, di ben 43 anni, scoperta nel 1974 nell'Australia sud-occidentale. L'esemplare è morto... per una puntura di vespa.

Mondo

Svelato il nome del terzo royal baby

Louis Arthur Charles. È questo il nome del terzo figlio di William e Kate nato il 23 aprile. Da oggi ha dunque il titolo di  "Sua Altezza Reale il …

Mondo

L'isola che chiude per rifarsi il lifting

Da oggi la famosa isola di Boracay non sarà più accessibile ai turisti per 6 mesi, durante i quali si aggiusteranno le infrastrutture e soprattutto il sistema …

Mondo

Dopo 30 anni rispunta un Chagall rubato

Il dipinto "Otello e Desdemona" del 1911 era stato sottratto nel 1988 dalla casa di una coppia di New York; ora è stato recuperato grazie alle indicazioni …

Mondo

Svezia o Svizzera? Anche i grandi sbagliano

Al debutto dell'azienda svedese Spotify in borsa, sulla sede di New York è stata erroneamente issata la bandiera svizzera. Errore che non è passato …

Mondo

Il deserto del Sahara avanza

La superficie dell'area desertica è aumentata del 10% negli ultimi 100 anni. Ma potrebbe non essere l'unico.

Mondo

Turismo incivile a Venezia

Sarebbero svizzeri i due turisti che hanno ballato nudi nel campo di San Giacometto. Il gesto dei due giovani in preda ai fumi dell'alcol è stato filmato e …

Mondo

Stazione spaziale cinese disintegrata

Una palla di fuoco nella notte e il satellite di Pechino s'è distrutto durante il rientro. Allarme rientrato, i frammenti sono caduti nel Pacifico

Mondo

Addio a Linda Brown, la paladina dei diritti

Si è spenta in Kansan a 76 anni. Nel 1954 il suo caso portò a una sentenza della Corte suprema degli Stati Uniti che abolì la segregazione razziale nelle …

Mondo

Il più giovane capo al mondo è a San Marino

Dal 1. aprile la Repubblica di San Marino viene guidata, come Capitano Reggente, da un ragazzo di 27 anni, Matteo Ciacci, nato il 5 maggio del 1990. 

Mondo

Addio a Sudan, la sua specie è ora a rischio

(LE FOTO) È morto l'ultimo rinoceronte bianco settentrionale maschio, che viveva nella riserva di Ol Pejeta Conservancy in Kenya; ora rimangono solo due femmine …

Mondo

Acqua alta da record a Venezia

La punta massima di marea sul medio mare ha raggiunto i 110 cm: un'altezza non usuale in questo periodo dell'anno. 

Mondo

Addio a Hubert de Givenchy

Il celebre stilista, mito della Haute Couture, si è spento a 91 anni. È noto per aver lanciato l'omonima maison e aver vestito attrici come Audrey Hepburn.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg