Home > Ticino e Regioni > Bellinzonese e valli

Appartamenti per anziani, ecco la residenza modello

30.09.2014 - aggiornato: 30.09.2014 - 05:01

L’ulteriore iniziativa immobiliare per gli over 65 in Città, promossa da un gruppo, vedrà la luce entro la primavera del 2016. Paolo Beltraminelli: «È la formula giusta».

Posa della prima pietra ieri del futuro centro residenziale Vitadomo  di Bellinzona con il consigliere di Stato Paolo Beltraminelli. 

di mauro giacometti

«Questo modello di residenze a misura d’anziani ci piace. E ci piace anche che un gruppo privato investa  in centri residenziali con appartamenti senza barriere architettoniche, dotato servizi di supporto, cura e prima necessità sempre a disposizione per i residenti, il che significa eccellente qualità della vita per i nostri anziani. Che, vale la pena di sottolineare, tra qualche anno saranno un terzo della popolazione ticinese. E noi come Governo cantonale non possiamo altro che incoraggiare queste iniziative, tant’è che in questa residenza che sta per sorgere qui abbiamo dato il via libera alla nascita di un centro diurno per anziani e di una struttura medicalizzata». Così il consigliere di Stato Paolo Beltraminelli ieri alla simbolica cerimonia della posa della prima pietra del Centro Vitadomo Turrita, tre palazzine con 70 appartamenti che entro la primavera del 2016 porterà a ribadire che Bellinzona è tra le città ticinesi all’avanguardia per questo tipo di residenze progettate, realizzate e gestite a misura d’anziano.

Dopo la Residenza Mesolcina, inaugurata un anno fa nelle immediate vicinanze dell’omonima Casa anziani comunale, scaturita sempre da un’iniziativa immobiliare privata e che dispone di una ventina di appartamenti e servizi per over 65, dopo che altri progetti simili sono abbozzati o in cantiere, anche nei Comuni limitrofi (Monte Carasso, Arbedo-Castione, Giubiasco), il Centro Vitadomo in via San Gottardo si propone come fiore all’occhiello.

«Bellinzona è una città avanti per questo tipo di iniziative - ha ancora sottolineato Beltraminelli davanti a tre municipali anch’essi presenti alla posa della prima pietra, Felice Zanetti, Simone Gianini e Giorgio Soldini, evidentemente soddisfatti dell’apprezzamento del consigliere di Stato -. Sarà un centro residenziale per anziani del ceto medio, persone o nuclei familiari che potranno continuare ad abitare più che dignitosamente in appartamenti concepiti e realizzati secondo le loro esigenze e potranno usufruire di una rete di servizi già collaudati sul territorio, come quelli offerti da Pro Senectute e ABAD.  Un modello di collaborazione tra iniziativa privata e servizi pubblici o parapubblici, non guasta sottolinearlo, che permette oltretutto allo Stato di ottimizzare e incanalare meglio risorse e servizi di assistenza per la terza età».

 

70 appartamenti ad hoc

L’investimento nel progetto bellinzonese è di tutto rispetto: 40 milioni per realizzare tre palazzine con una settantina di appartamenti da 1,5 a 3,5 locali (senza barriere architettoniche), un reparto di cura con 30 camere singole, nonché un bistrò/ristorante pubblico e una sala polivalente per attività ricreative e culturali. In collaborazione con Pro Senectute Ticino e Moesano, verrà realizzato un centro diurno socio-assistenziale per la popolazione anziana della regione, mentre i servizi di cure a domicilio saranno offerti in collaborazione con l’ABAD.

Il canone d’affitto dell’appartamento (ipotizzabile intorno ai 1.400 franchi al mese per 1,5 locali) comprenderà l’utilizzo delle infrastrutture comuni, il servizio di portineria e quello di sicurezza. Le spese accessorie e l’importo forfetario per il servizio di emergenza e di pronto intervento 24 ore su 24 saranno conteggiate separatamente, così come i servizi supplementari, come la pulizia dell’appartamento, i pasti nella sala pranzo e le cure. Al pian terreno di una delle tre palazzine saranno a disposizione anche un centro di fisioterapia e un ambulatorio medico, mentre nella seconda palazzina troveranno posto il centro diurno, il ristorante e le camere singole del reparto di cura.

 

Altri progetti in Ticino

Il progetto Vitadomo Turrita è promosso dal gruppo zurighese Tertianum, società che da circa un anno è entrata nell’orbita di una delle più importanti società d’investimenti immobiliari in Svizzera, la Swiss Prime Site. Il gruppo gestisce attualmente 21 centri per anziani e di cura tra cui 16 residenze Tertianum in nove differenti Cantoni. In Ticino è presente da un ventennio con due insediamenti per anziani di standing superiore, la Residenza Al Parco di Muralto e la Residenza Al Lido di Locarno. In totale, a livello svizzero, il gruppo occupa  oltre 1.300 collaboratori (di cui 700 nel settore medicalizzato) che si dedicano ai 1.850 ospiti delle residenze.

Oltre al costruendo Vitadomo Turrita, il gruppo zurighese ha avviato altri progetti di residenze per anziani in Ticino sullo stesso modello e standing del centro bellinzonese. A Tenero, con l’iter burocratico concluso e i cui lavori sono annunciati per la primavera del prossimo anno, quindi a Chiasso e ad Agno. E si sta affinando anche un progetto di nuovo residence per anziani di alto livello a Lugano. Info: www.tertianum.ch, www.bellinzona.vitadomo.ch e hotline 091/601.40.40.

 

Bellinzonese e valli

Quarta edizione di BelliEstate al via

Tante proposte e sorprese, a partire dalla nuova sede: il Parco Urbano (in Via Vela), con ampi spazi ricreativi, maxischermo, palco e ristorante sotto il grande tendone.

Bellinzonese e valli

Lavori alla passerella Claro-Gnosca

La struttura ciclo-pedonale sul fiume Ticino che collega Claro/Arbedo-Castione a Gnosca sarà chiusa al transito dal 14 al 31 maggio.

Bellinzonese e valli

Un percorso sensoriale al Castelgrande

(LE FOTO) È stata inaugurata oggi, nella corte esterna del maniero bellinzonese, la struttura che comprende 9 vasche contenenti svariati materiali recuperati sul …

Bellinzonese e valli

I cent'anni di Ezio!

Il signor Scotti ha festeggiato l'importante traguardo nella sua casa di Bellinzona insieme alla sua signora e a tutta la famiglia.

Bellinzonese e valli

Parte la raccolta di rifiuti a domicilio

Attivo il servizio BelliGreen per riciclabili e ingombranti. Una “start up” sociale che occupa persone in assistenza, costituita dalla Cooperativa Area e finanziata …

Bellinzonese e valli

Benedizione degli animali alla SPAB

Per Sant'Antonio, protettore degli animali, tradizionale cerimonia al rifugio SPAB di Gorduno-Gnosca. 

Bellinzonese e valli

Bellinzona, disagi al P+Rail in stazione

A causa dei lavori di ampliamento del parcheggio, che dureranno fino alla prossima estate, i posti auto a disposizione sono al momento solo 77.

Bellinzonese e valli

Il Percorso presepi al Sacro Cuore

(LE FOTO) 13ma edizione della mostra ideata da Padre Callisto nella chiesa di Bellinzona. Una 50ina le rappresentazioni che resteranno esposte fino al 14 gennaio.

Bellinzonese e valli

Nuovo look per le aree di servizio di Bellinzona

Il rifacimento sarà completo e l'inaugurazione è prevista per maggio 2018. L'hotel, interamente ristrutturato, riaprirà a marzo 2018 con il …

Bellinzonese e valli

"La mia visione del Patriziato"

Sabrina Guidotti, presidente del Patriziato di Monte Carasso, spiega come interpretare modernamente il ruolo di guida delle famiglie "doc" del suo paese.

Bellinzonese e valli

Riaccesa la fontana della Foca

(LE FOTO) Dopo quasi un anno rimasta rinchiusa in un cantiere, è stata inaugurata oggi l’opera risanata di Piazza Governo a Bellinzona.

Bellinzonese e valli

Casa dei Pagani valorizzata

Sul rudere fortificato di Dongio interventi di pulizia, consolidamento e rinnovata illuminazione a LED finanziati da Comune, Ente turistico e coordinati dal Patriziato.

Bellinzonese e valli

Da negozietto a centro turistico-culturale

Quintorno, importante vetrina per i produttori locali che si trova a Monte Carasso, sta studiando come ampliare l’attività, anche dando lavoro a chi fa fatica a …

Bellinzonese e valli

Acqua e sapone per il San Bernardino

Il tunnel resterà chiuso dal 29 maggio al 19 giugno, ma solo dalle 22 alle 5, per lavori di pulizia e revisione. Previste deviazioni.

Bellinzonese e valli

Ritom, al via la nuova stagione

Sabato 20 maggio è in programma "Stairways to heaven vertical", la corsa sugli scalini della funicolare, mentre domenica 21 riaprirà al pubblico l' …

Bellinzonese e valli

Trionfo per il Milk Festival a Bellinzona

(LE FOTO) In Piazza del Sole si sono riuniti un migliaio di allievi e tra le classi più creative premiate anche tre ticinesi. 

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg