Home > Mondo

USA: morto "Marlboro man", aveva cancro polmoni

27.01.2014 - aggiornato: 28.01.2014 - 00:29

Negli anni '70 aveva spopolato come testimonial per la multinazionale del tabacco. Aveva 72 anni.

È morto per un cancro ai polmoni Eric Lawson, il "Marlboro Man" che negli anni '70 aveva spopolato come testimonial per la multinazionale del tabacco. Aveva 72 anni. Nell'annunciare la morte la moglie non ha usato giri di parole, spiegando come il marito sia stato vittima di una insufficienza respiratoria causata da una bronco pneumopatia cronica ostruttiva. La causa: il fumo.
Lawson, del resto, fumava da quando aveva 14 anni, ed era diventato famoso grazie agli spot della Marlboro in cui interpretava le vesti di un vigoroso cowboy che si accende la sigaretta mentre tiene le briglie di un cavallo. Erano gli anni in cui la Marlboro aveva fatto di quella figura uno degli elementi dominanti delle sue campagne pubblicitarie. L'icona di veri cowboy, uomini da rodeo e attori che si accendono una sigaretta ha tenuto banco sui cartelloni pubblicitari, in tv e persino sul retro delle carte da gioco come simbolo di virilità.
Lawson, che aveva avuto anche piccole parti in serie televisive come Baretta, Charlie's Angels, Dynasty e Baywatch, ma la cui carriera cinematografica è stata stroncata nel 1997 dopo un incidente sul set, non aveva perso il vizio neanche dopo aver fatto il testimonial alla rovescia, ossia parlando dei danni del fumo, per uno spot parodia dello stesso Marlboro Man.
"Sapeva che il fumo era pericoloso per lui - racconta la moglie Susan - ma nonostante ciò non riusciva a smettere". Una passione che alla fine gli è costata la vita dopo essersi ammalato di BPCO, la cui causa principale secondo gli studiosi è il fumo da tabacco, e che nel mondo colpisce circa 329 milioni di persone.
In realtà Lawson non è il primo Marlboro Man a morire per i danni causati dal fumo. Come una sorta di maledizione, prima di lui ce ne sono stati altri tre: David Millar è morto per enfisema polmonare nel 1987, mentre nel 1992, a soli 51 anni, è morto di cancro Wayne McLaren. Dopo essere stato colpita da un cancro, McLaren era diventato paladino delle campagne antifumo al punto che la Philip Morris, proprietaria della Marlboro, nel tentativo di salvare la sua immagine aveva dichiarato che il cowboy non era mai apparso in uno dei suoi spot. Come risposta, McLaren rese noti gli assegni che provavano la sua collaborazione con la Marlboro. Infine nel 1995 è toccato a David McLean il quale aveva dichiarato di essere arrivato a fumare cinque pacchetti al giorno.

Mondo

Messico: i morti sono oltre 90

Ancora provvisorio il bilancio delle vittime del sisma

Mondo

È morto Gastone Moschin

L'attore italiano ha partecipato a molti film tra cui Amici Miei, il secondo capitolo de Il Padrino e Milano Calibro 9. 

Mondo

Treno deraglia in India, 4 morti

Sei carrozze sono uscite dai binari nello Stato settentrionale di Uttar Pradesh. Il bilancio delle vittime potrebbe peggiorare dato che ci sono anche 50 feriti.

Mondo

Malala ammessa a Oxford

L'attivista pakistana, premio Nobel per la Pace 2014, ha annunciato che studierà politica, filosofia ed economia.

Mondo

Melbourne è la città più vivibile al mondo

La seconda città più popolosa dell'Australia riceve il prestigioso riconosciemnto per il settimo anno consecitivo. Vienna al secondo posto.

Mondo

Addio al padre della nouvelle cuisine

È morto a 88 anni Christian Millau, fondatore in Francia delle guide ai ristoranti Gault & Millau.

Mondo

Brasile, si vota l'impeachment

Mercoledì il Parlamento del Brasile voterà sull'incriminazione del presidente Michel Temer.
Mondo

È morta Jeanne Moreau

Icona della Nouvelle Vague, l'attrice francese è stata ritrovata questa mattina senza vita nella sua casa di Parigi. Aveva 89 anni.

Mondo

Un iceberg gigante è partito dall'Antartide

È grande quanto la Liguria e il suo peso si aggirerebbe attorno ai 1000 miliardi di tonnellate. 

Mondo

Nuove sanzioni a Pyongyang

Ma la Corea del Nord continua i lavori per il suo arsenale nucleare.

Mondo

Un meteorite nei cieli del nord Italia

Il frammento di roccia, raggiungendo l'atmosfera terrestre, ha illuminato la notte, lasciando dietro di sé una scia verdastra e, secondo alcuni, anche dei …

Mondo

In 600mila alla Parata degli immortali

(LE FOTO) Record di presenze alla marcia di Mosca in cui cittadini sfilano con i ritratti dei parenti che hanno combattuto la seconda guerra mondiale. Presente anche Putin.

Mondo

Autostrade italiane: sciopero dei casellanti

Da lunedì sera alle 22.00 fino a martedì alle 22.00, possibili disagi.

Mondo

È morto Cino Tortorella

L'ex mago Zurlì, che per tanti anni ha legato il proprio volto e la propria attività allo Zecchino d'oro, a giugno avrebbe compiuto 90 anni. 

Mondo

Gli scozzesi legati al Regno Unito

Brutto colpo per la Sturgeon e il suo referendum. Il 57% degli scozzesi non vorrebbe infatti l'indipendenza e intanto cresce anche il loro '"euroscetticismo …

Mondo

Il Cairo, rinvenute due statue egizie

La prima raffigura il Faraone Ramses. La seconda Seti II. Entrambi i manufatti sono stati ritrovati in un quartiere popolare della capitale egiziana. 

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg