Home > Svizzera

In calo le domande d'asilo nel 2017

22.01.2018 - aggiornato: 22.01.2018 - 15:16

Rispetto all'anno prima esse sono diminuite di un terzo. Le cause sono due: nel 2016 erano legate ai flussi migratori e poi e calata la migrazione attraverso il Mediterraneo.

© fotogonnella

Nel 2017 sono state presentate in Svizzera 18'088 domande d'asilo, in particolare di persone provenienti dai numerosi focolai di guerra nel Vicino Oriente e sul continente africano. Rispetto all'anno precedente le richieste sono calate del 33,5%: 9'119 in meno del 2016.

La diminuzione è principalmente da ricondurre a due fattori: le domande d'asilo del 2016 erano legate ai flussi migratori provenienti da Afghanistan, Siria e Iraq, ridimensionatisi nel corso del 2017, e dal calo della migrazione attraverso il Mediterraneo centrale, indica in una nota odierna la Segreteria di Stato della migrazione (SEM). Quest'ultimo fenomeno ha generato una riduzione delle richieste da parte di persone provenienti da paesi dell'Africa subsahariana.

L'Eritrea, nonostante un calo del 34,8% in un anno, rimane il principale paese di provenienza dei richiedenti asilo con 3'375 domande. Seguono Siria (1'951 domande, -9% rispetto al 2016), Afghanistan (1'217, -62,3%), Turchia (852, +62,0%), Somalia (843, -46,7%) e Sri Lanka (840, -38,8%).

Le domande liquidate in prima istanza dalla SEM nel 2017 sono state in totale 27'221, oltre 4'000 in meno rispetto all'anno precedente. Di queste, 6'360 (25,8%, 2016: 22,7%) hanno portato all'ottenimento dell'asilo, mentre la quota di protezione (asilo riconosciuto e ammissioni provvisorie con decisione in prima istanza) si è attestata al 57,5% (48,7% nel 2016). Le domande d'asilo in corso di procedura, ovvero in giacenza in prima istanza, sono state 20'503 (-7'208 rispetto alla fine del 2016).

Nel quadro del programma di reinsediamento dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (ACNUR) nel dicembre del 2017 sono stati accolti in Svizzera 68 rifugiati. Il Consiglio federale alla fine del 2016 aveva deciso di accogliere un contingente di 2000 persone vittime del conflitto siriano: nel corso del 2017 sono arrivate 529 persone "particolarmente vulnerabili che si trovano in Siria e nei Paesi vicini e cui l'ACNUR ha riconosciuto lo statuto di rifugiato", rileva la SEM.

Nell'ambito del programma di ricollocazione dell'UE sono giunte, in dicembre, sul suolo elvetico 25 persone provenienti da Grecia e Italia. Dall'inizio del programma, nel settembre 2015, alla fine del 2017 la Svizzera ha sinora accolto 1476 persone su un contingente di 1500. Le 24 persone rimanenti entreranno agli inizi del 2018 e, secondo il comunicato, "la Svizzera ha pertanto mantenuto il proprio impegno e il programma può essere concluso".

(Ats)

Svizzera

Ikea ritira i marshmallow

Topi si sono introdotti nel sito di produzione e potrebbero aver contaminato le caramelle. Il prodotto è stato venduto anche in Svizzera, ma non dovrebbero esserci …

Svizzera

La Svizzera in un colpo d'occhio

In uscita la 40ma edizione de "La Confederazione in breve", dove trovare tutte le informazioni su politica, amministrazione e giustizia. Scaricabile anche l'app …

Svizzera

Un francobollo per le Olimpiadi

La Posta ha infatti emesso un talloncino speciale, del valore di 1 franco, per sostenere gli atleti svizzeri che parteciperanno ai Giochi dal 10 al 25 febbraio.

Svizzera

Gocce di pardo per Locarno71

È stato svelato il motivo che apparirà sul manifesto della prossima edizione del Festival del film di Locarno dall'1 all'11 agosto 2018.

Svizzera

Il polo sulla neve è di casa a St. Moritz

Una tre giorni dedicata a questa disciplina, che ha fatto della località grigionese la sua culla. Verranno offerte specialità gastronomiche, intrattenimento e …

Svizzera

Doppio anniversario per il Ballenberg

Si celebrano i 50 anni di vita della Fondazione e i 40 dall'apertura del museo. La prima manifestazione è prevista in aprile, mentre in giugno vi sarà …

Svizzera

Quasi 50mila pacchi per "2xNatale"

Le merci donate saranno distribuite ai bisognosi in Svizzera, mentre i pacchi virtuali -circa 1700 - saranno impiegati per gli aiuti nell'Europa dell'est.

Svizzera

La svizzera più anziana compie 110 anni

Alice Schaufelberger-Hunziker ha festeggiato con i suoi famigliari. Anche se dati anagrafici aggiornati risalgono al 2016 e confermare il record è difficile, il …

Svizzera

Riciclare le capsule con La Posta

La collaborazione con Nespresso verrà integrata in tutta la Svizzera. La raccolta permette il riciclaggio sia dell'alluminio che dei fondi di caffé, usati per …

Svizzera

Esce di strada e sfonda una casa

È successo a Neuenkirch (LU). Un 28enne ha perso il controllo della sua vettura, dopo aver attraversato il bagno dell'abitazione ha finito la sua corsa nel giardino …

Svizzera

È l'anguilla il pesce del 2018

La scelta della Federazione svizzera di pesca è caduta su uno dei principali animali che un tempo popolavano i corsi d'acqua svizzeri, mentre oggi è una …

Svizzera

Sfonda il guardrail e finisce contromano

L'incidente è avvenuto a Spino, in Val Bregaglia. La conducente 26enne è rimasta illesa, mentre il veicolo ha riportato ingenti danni.

Svizzera

Tuffo fuori stagione per una Bentley

L'auto è finita nel lago di Zugo. I due occupanti si sono allontanati a piedi "con i vestiti bagnati" dal luogo dell'incidente senza contattare le …

Svizzera

Scene altamente realistiche a Kloten

(LE FOTO) Circa 400 persone dei servizi di pronto intervento e 300 comparse hanno simulato un attentato con una bomba tubo su un bus all'aeroporto zurighese.

Svizzera

Un'App per scoprire le banconote

Con la realtà aumentata dell'applicazione della BNS "Swiss Banknotes" si possono scoprire in modo divertente tutte le caratteristiche della nona serie di …

Svizzera

Camion contro tram, diversi feriti

L'incidente, che ha causato l'uscita dai binari del mezzo pubblico, è avvenuto in un incrocio di Muttenz (BL) in un momento in cui il traffico non era fluido.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg