Home > Svizzera

Gli utili di FFS vanno come un treno

14.09.2017 - aggiornato: 14.09.2017 - 15:44

Utili più che raddoppiati nel primo semestre: 152 milioni di franchi, contro i 72 milioni dei primi sei mesi del 2016 grazie soprattutto all'aumento di passeggeri.

© foto Reguzzi

Utile più che raddoppiato per le FFS nel primo semestre: 152 milioni di franchi, contro i 72 milioni dei primi sei mesi del 2016. Il buon risultato è dovuto in particolare all'aumento dei passeggeri, mentre il traffico merci ha dovuto far fronte a "forti pressioni": FFS Cargo ha chiuso in negativo.

Uno dei principali fattori trainanti è rappresentato dal programma di efficienza RailFit20/30 lanciato a settembre 2016, che sta dando buoni frutti, scrivono le Ferrovie federali in una nota diramata stamane.

Il numero dei dipendenti è diminuito di 242 unità rispetto all'esercizio precedente, attestandosi a 32'875 unità. "Continua però a sussistere l'urgenza di attuare ulteriori risparmi", aggiunge la direzione aziendale, citando "i crescenti costi dovuti alle messe in esercizio come quella della galleria di base del San Gottardo" e il risultato negativo di FFS Cargo, comparto per il quale il 2017 "è iniziato in salita".

Cargo arranca

La perdita semestrale del comparto merci è stata infatti di 25 milioni di franchi, contro i 4 dei primi sei mesi 2016. In particolare, una forte flessione ha interessato il traffico di esportazione/importazione, con una contrazione anche del traffico di carri completi.
La prestazione di trasporto complessiva nel traffico merci è aumentata del 2,1% fino a 8,58 miliardi di tonnellate-chilometro nette. SBB Cargo International ha registrato un fatturato record di 157 milioni e un aumento del risultato semestrale da 3 a 8 milioni. Tuttavia - notano le FFS - ciò è avvenuto nel periodo antecedente l'interruzione della tratta Basilea-Karlsruhe, avvenuta il 12 agosto e che presumibilmente si concluderà il 7 ottobre.
Inoltre - rileva la direzione - non è ancora possibile sfruttare appieno il potenziale del nuovo asse nord-sud attraverso il San Gottardo, a causa dei lunghi periodi di sosta ai confini. A ciò si aggiunge lo sbarramento dell'asse di Luino (Luino-Novara) dovuto alla presenza di cantieri. Sono state avviate misure, ad esempio riguardanti il coordinamento internazionale dei cantieri e degli orari.

Tempi duri in vista

Il risultato di FFS Cargo - prosegue la direzione - "evidenzia la necessità di conseguire ulteriori aumenti della produttività, automatizzazioni e adattamenti strutturali, poiché la complessità del contesto economico resterà elevata e la deindustrializzazione proseguirà".
Sul mercato - spiega - si prevedono trasferimenti di posti di produzione, ad esempio nel settore dell'acciaio, fino a cessazioni di attività da parte di clienti. Questi spostamenti sono stati accelerati dalla debolezza dell'euro e saranno responsabili di un ulteriore calo di fatturato.
FFS Cargo "non possiede ancora la flessibilità necessaria per affrontare i cambiamenti sul mercato e ha costi strutturali ancora troppo elevati e processi altrettanto dispendiosi. Con la prospettiva di "tornare in attivo" nel 2018, ha ora istituito un programma di risanamento con il quale intende realizzare risparmi duraturi di 80 milioni all'anno entro il 2020. Queste misure si aggiungeranno al programma di efficienza RailFit20/30 già in corso a livello di gruppo.

Passeggeri in aumento

La situazione è più rallegrante per il traffico passeggeri, in cui "si avverte l'effetto degli aumenti di prezzo" introdotti con il cambiamento di orario 2016/2017: il risultato semestrale è migliorato da 29,9 a 59,8 milioni.
Rispetto all'esercizio precedente, il numero di viaggiatori sui treni delle FFS è aumentato dell'1,3%, per un totale di 1,25 milioni di viaggiatori al giorno. A fine giugno, gli abbonamenti generali in circolazione erano 469'841 (+2,4%), i "metà-prezzo" 2'439'500 (+4,8%).

In attivo anche FFS Infrastruttura

Anche il comparto FFS Infrastruttura ha registrato un risultato semestrale positivo: +15 milioni di franchi, contro una perdita di 75,7 milioni un anno fa. Ad esso hanno contribuito una riduzione delle spese amministrative e una maggiore produttività. Inoltre, alcuni progetti d'investimento hanno subito un ritardo, e le FFS sono riuscite a migliorare ulteriormente l'efficienza nella manutenzione. FFS Immobili ha dal canto suo registrato un calo del risultato semestrale da 173 a 127 milioni di franchi, a causa della flessione nelle vendite di stabili rispetto all'esercizio precedente. I redditi locativi di terzi hanno evidenziato un andamento positivo, passando da 224 a 236 milioni.

(Ats)

 

Svizzera

1600 posti bici sotto la stazione di Zurigo

(LE FOTO) Il parcheggio sotterraneo, costato 13,5 milioni di franchi, è stato inaugurato sotto la Europaplatz, la nuova piazza che collega la stazione alla Europaallee …

Svizzera

Emoji sui francobolli, ma non solo

La Posta ha deciso in questa terza emissione filatelica di avvicinare ancora di più la realtà fisica e quella digitale, invertendo anche la rotta. 

Svizzera

Beccato a 106 km/h in Paese

A essere incappato in un controllo radar è stato un motociclista 18enne a Alterswilen (TG) dove il limite è di 50 km/h. Il giovane era sprovvisto della licenza di …

Svizzera

Una raccolta fondi per Bondo

La Catena della Solidarietà ha aperto un conto e sosterà immediatamente con 260mila franchi le famiglie e le imprese che hanno subito danni dalla colata di fango …

Svizzera

Scontro a tre sul raccordo di Zurigo

(LE FOTO) L'incidente ha coinvolto due veicoli pesanti e un furgone poco prima dell'entrata dal tunnel dell'Uetliberg. La rampa è rimasta bloccata per …

Svizzera

Rifugi e capanne saranno allacciate a Internet

Firmato un accordo tra le associazioni alpine e Swisscom finalizzato ad estendere i sistemi di comunicazione a diversi luoghi remoti in tutta la Svizzera. 

Svizzera

Ubriaco, finisce con l'auto nel torrente

Protagonista dell'incidente, avvenuto nella notte tra venerdì e sabato a Sirnach (TG), è stato un conducente tedesco di 18 anni che aveva circa l'1 per …

Svizzera

All'asta i cavalli maltrattati

(LE FOTO) Sono 80 gli esemplari in vendita a Schönbühl. Provengono dall'allevamento di Hefenhofen, dove le bestie vivevano in condizioni terribili.

Svizzera

Incidente mortale con la bici elettrica

A perdere la vita è stata una 35enne, nel Canton San Gallo, investita da un rimorchio trainato da un trattore dopo essere caduta nel tentativo di superare il mezzo …

Svizzera

Vandali contro una zucca da record

L'ortaggo, di ben 400 kg, era in un orto di Nesselnbach (AG) pronto a partecipare a un concorso. Ignoti l'hanno rovinato provocando un danno di 5mila franchi.

Svizzera

Bregaglia: alpinista muore sul Badile

L'uomo, un alpinista polacco, era in seria difficoltà da 2 giorni ma a causa del maltempo la Rega è potuta intervenire solo giovedì, quando per lui non …

Svizzera

Migros richiama dadini di prosciutto

Nel corso di un controllo di sicurezza è stata rilevata la presenza di listerina, che può provocare sintomi simili a quelli dell'influenza.

Svizzera

Ghiacciaio vallesano restituisce due corpi

I resti ritrovati sul massiccio di Les Diablerets sono quelli di un uomo e una donna, i cui abiti lasciano presupporre che il dramma sia avvenuto circa 70 anni fa.

Svizzera

Da Vienna a Nizza passando per la Svizzera

Un gruppo di escursionisti, nell'ambito del progetto Whatsalp, è giunto in Val Monastero dal Sudtirolo e camminerà tra Grigioni, Ticino, Uri, Berna e Vallese …

Svizzera

In moto a 131 km/h sui 50

È successo a Rorschach, nel Canton San Gallo. Al centauro 26enne, che è stato denunciato, è stata ritirata la patente e il mezzo a due ruote gli è …

Svizzera

I cani tornano all'ospizio del Gran San Bernardo

Il canile è stato completamente ristrutturato e gli animali vi passeranno l'estate. Sono circa 2000 i visitatori che ogni anno si recano ad ammirare i celebri …

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg