Home > Svizzera

Grüter lascia l'inchiesta su AutoPostale

20.03.2018 - aggiornato: 20.03.2018 - 17:16

Il presidente del gruppo indipendente di esperti, istituito per far luce sugli illeciti finanziari, ha dato le dimissioni dopo le critiche e le accuse di conflitto di interessi.

© KEYSTONE/Gaetan Bally

A meno di due settimane dalla nomina, Kurt Grüter, il presidente del gruppo di esperti esterni istituito dalla Posta per far luce sulla vicenda di AutoPostale, ha dato le dimissioni. Negli ultimi giorni diverse voci critiche avevano denunciato un conflitto d'interessi.

Kurt Grüter era stato nominato il 7 marzo scorso dal consiglio di amministrazione della Posta, in base alla sua esperienza di direttore del Controllo federale delle finanze (CDF) fino al 2013. Per taluni politici e lo stesso CDF, tale carica avrebbe potuto influenzare la sua neutralità nella vicenda degli illeciti compiuti da AutoPostale, scrive Grüter in una presa di posizione trasmessa oggi all'ats.

Accettando il mandato, "ero e rimango convinto che l'indipendenza dell'inchiesta e dei suoi risultati sarebbe stata garantita", ha dichiarato. "Ma le indagini devono svolgersi nella calma e ciò non sarebbe stato possibile dal momento che la mia neutralità e la mia credibilità sono state messe in discussione", ha precisato l'ex direttore del CDF. Secondo Grüter, le conclusioni dell'inchiesta non devono essere "macchiate" da interrogativi legati alla sua persona.

In un'altra presa di posizione, il presidente del CdA della Posta Urs Schwaller si è detto dispiaciuto della partenza di Grüter: "In qualità di ex direttore della più alta istanza di sorveglianza delle finanze della Confederazione, era la persona giusta per svolgere tale mandato". "Il comitato è composto da tre specialisti qualificati e non da uno solo, ciò che garantisce la sua indipendenza", ha sottolineato Schwaller.

Accanto a Grüter nel gruppo indipendente di esperti erano stati nominati due professori di diritto dell'Università di Zurigo: Andreas Donatsch e Felix Uhlmann. I tre specialisti hanno il compito di supervisionare e valutare l'indagine esterna condotta dallo studio legale Kellerhals Carrard e dal revisore dei conti di Ernst & Young.
"I due membri restanti del comitato proseguiranno i loro lavoro e l'inchiesta non dovrebbe subire ritardi", secondo Schwaller. La Posta è ora alla ricerca di una terza persona.

Tutta la vicenda è venuta allo scoperto dopo che una revisione ordinaria dell'Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha constatato come AutoPostale, tra il 2007 e il 2015, avesse realizzato utili nel traffico regionale viaggiatori grazie a sovvenzioni e li avesse trasferiti verso altri settori. In sostanza: sovvenzioni federali e cantonali era state ottenute con trucchi contabili. La filiale della Posta si è vista concedere indennizzi per un totale di 78,3 milioni di franchi, che ora rimborserà a Confederazione e Cantoni.

(Ats)

 

Svizzera

Record di cicogne in Svizzera

Sono oltre 1000 gli esemplari nel nostro Paese. Una ricerca ha evidenziato che questi uccelli siano diventati più sedentari, molti infatti non migrano più in …

Svizzera

Sfrecciava a 109 km/h sui 50

Il pirata della strada, un 52enne svizzero, è stato pizzicato dal radar su una strada di Oensingen (SO), lungo la quale si trova una scuola di livello secondario.

Svizzera

A 87 anni torna in piazza a manifestare

(LE FOTO) Un anno dopo aver protestato contro le armi imbrattando dei pannelli davanti alla BNS di Berna, oggi l'attivista Louise Schneider ha fatto ancora parlare di …

Svizzera

Tenta di uscire dalla finestra, ma cade

È successo a Samedan, nel Grigioni, a un 27enne somalo che aveva pernottato da un collega, che però è uscito di casa prima, chiudendo la porta a chiave.

Svizzera

Migros ritira gli spaghettini bio

Nell'ambito di una verifica interna è emerso che sulla confezione è assente l'avvertenza riguardante l'ingrediente "uovo intero", …

Svizzera

Primavera sinonimo di... allergie

Il polline delle betulle, fortemente allergizzante, inizia ora a essere nell'aria e vi rimarrà fino a maggio. La stagione inizia in Ticino, dove è …

Svizzera

Lidl richiama il tagliacapelli "Silvercrest"

A causa di un difetto di fabbricazione l'apparecchio potrebbe prendere fuoco o esplodere durante la ricarica o il successivo utilizzo.

Svizzera

Sdoganare con un semplice "click"

Grazie all'applicazione QuickZoll, da Pasqua i viaggiatori potranno dichiarare le proprie merci in maniera autonoma, digitale e indipendente dal luogo in cui si trovano.

Svizzera

In quale città si vive meglio?

Secondo un'indagine di Mercer Quality of Living, Vienna si piazza per il nono anno consecutivo al primo posto. Al secondo invece Zurigo.

Svizzera

Lidl ritira il "Bio Organic Amaranth"

Durante il controllo di un campione è stata rilevata la presenza di batteri di salmonella, che può provocare importanti malattie dell'apparato digerente.

Svizzera

Una App di FFS per segnalare i disagi

Dopo un periodo di prova, l'ex regia federale ha lanciato un'applicazione che permette di comunicare, in modo rapido, difetti e sporcizia sui treni o nelle stazioni.

Svizzera

La fontana Tinguely non ha retto al ghiaccio

L'opera di metallo dell'artista friburghese, ideata nel 1984 in onore del pilota svizzero Jo Siffert, dovrebbe essere riparata entro metà aprile.

Svizzera

Miss Svizzera è Jastina Doreen Riederer

Argoviese di 19 anni, Jastina è attiva nel commercio al dettaglio ma sogna una carriera da modella o attrice. È stata eletta ieri sera a Baden.

Svizzera

"A Cassis (che c'invita a cena) chiederei..."

Abbiamo chiesto ai deputati ticinesi a Berna di fare una domanda al ministro visto che ieri sera la Deputazione è stata davvero sua ospite in un ristorante della …

Svizzera

Il francobollo compie 175 anni

(LE FOTO) La Svizzera fu il secondo paese a introdurre il 1. marzo 1843 questo sistema di pagamento anticipato. Per l'occasione in arrivo anche un francobollo speciale.

Svizzera

Ikea ritira i marshmallow

Topi si sono introdotti nel sito di produzione e potrebbero aver contaminato le caramelle. Il prodotto è stato venduto anche in Svizzera, ma non dovrebbero esserci …

Accesso e-GdP

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg