Home > Svizzera

La sicurezza al WEF costa 9,5 milioni

22.01.2018 - aggiornato: 22.01.2018 - 19:19

Polizia ed esercito sono pronti anche qualora a Davos dovesse giungere Donald Trump. Lo spazio aereo è chiuso su un raggio di 25 chilometri e fino a 6mila metri di altezza.

© KEYSTONE/Gian Ehrenzeller

Il dispositivo di polizia ed esercito per garantire la sicurezza durante il Forum economico mondiale (WEF) è pronto, anche qualora a Davos (GR) dovesse giungere il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il costo ammonta a 9,5 milioni di franchi.

Il dispositivo è stato in parte svelato dal comandante della polizia dei Grigioni Walter Schlegel e dal comandante di corpo Aldo Schellenberg in una conferenza stampa odierna. A garantire la sicurezza a Davos e nei dintorni della località partecipano agenti delle 26 polizie cantonali e del Principato del Liechtenstein, nonché 4400 soldati, di cui il 93% di milizia. Schlegel non ha precisato il numero di poliziotti.

La partecipazione di Trump, venerdì, in forse in seguito allo "shutdown" (ovvero la chiusura degli uffici amministrativi federali negli Stati Uniti dopo il voto al Senato contro il provvedimento per finanziare il bilancio di governo), ha richiesto misure particolari. Dall'ultima partecipazione al WEF di un presidente statunitense, Bill Clinton nel 2000, le sfide sono più complesse, ha detto Schlegel. La polizia collabora con le autorità federali e con i servizi segreti degli Usa da due settimane: tutto funziona a meraviglia, ha aggiunto il comandante.

Inoltre, indipendentemente dalla presenza di Trump, sin dal 2015 il dispositivo di sicurezza tiene conto di un livello di minaccia superiore, in particolare legato ad attacchi di singole persone.

Schellenberg, responsabile delle truppe impegnate per il WEF, ha insistito sul ruolo sussidiario dell'esercito rispetto alla polizia. Tra i compiti affidati alle forze armate vi è il trasporto aereo tra Zurigo-Kloten e Davos del centinaio di partecipanti al WEF a cui va garantita una protezione ai sensi del diritto internazionale.

Lo spazio aereo è chiuso su un raggio di 25 chilometri - e comprende dunque in parte anche i cieli austriaco e italiano - fino a 6000 metri sopra il suolo. Le Forze aeree impiegano velivoli del tipo Pilatus PC-7, elicotteri Super Puma e jet da combattimento F/A-18. La base aerea è l'aeroporto di Meiringen, nell'Oberland bernese. Velivoli non autorizzati, in casi estremi, possono essere abbattuti: l'ordine è di competenza del Consiglio federale.

Il maggiore cambiamento nel dispositivo di sicurezza rispetto alla passata edizione è l'estensione dell'aerodromo nei pressi del Davosersee, il laghetto a nord della cittadina. La superficie è raddoppiata.

(Ats)

 

Svizzera

Ikea ritira i marshmallow

Topi si sono introdotti nel sito di produzione e potrebbero aver contaminato le caramelle. Il prodotto è stato venduto anche in Svizzera, ma non dovrebbero esserci …

Svizzera

La Svizzera in un colpo d'occhio

In uscita la 40ma edizione de "La Confederazione in breve", dove trovare tutte le informazioni su politica, amministrazione e giustizia. Scaricabile anche l'app …

Svizzera

Un francobollo per le Olimpiadi

La Posta ha infatti emesso un talloncino speciale, del valore di 1 franco, per sostenere gli atleti svizzeri che parteciperanno ai Giochi dal 10 al 25 febbraio.

Svizzera

Gocce di pardo per Locarno71

È stato svelato il motivo che apparirà sul manifesto della prossima edizione del Festival del film di Locarno dall'1 all'11 agosto 2018.

Svizzera

Il polo sulla neve è di casa a St. Moritz

Una tre giorni dedicata a questa disciplina, che ha fatto della località grigionese la sua culla. Verranno offerte specialità gastronomiche, intrattenimento e …

Svizzera

Doppio anniversario per il Ballenberg

Si celebrano i 50 anni di vita della Fondazione e i 40 dall'apertura del museo. La prima manifestazione è prevista in aprile, mentre in giugno vi sarà …

Svizzera

Quasi 50mila pacchi per "2xNatale"

Le merci donate saranno distribuite ai bisognosi in Svizzera, mentre i pacchi virtuali -circa 1700 - saranno impiegati per gli aiuti nell'Europa dell'est.

Svizzera

La svizzera più anziana compie 110 anni

Alice Schaufelberger-Hunziker ha festeggiato con i suoi famigliari. Anche se dati anagrafici aggiornati risalgono al 2016 e confermare il record è difficile, il …

Svizzera

Riciclare le capsule con La Posta

La collaborazione con Nespresso verrà integrata in tutta la Svizzera. La raccolta permette il riciclaggio sia dell'alluminio che dei fondi di caffé, usati per …

Svizzera

Esce di strada e sfonda una casa

È successo a Neuenkirch (LU). Un 28enne ha perso il controllo della sua vettura, dopo aver attraversato il bagno dell'abitazione ha finito la sua corsa nel giardino …

Svizzera

È l'anguilla il pesce del 2018

La scelta della Federazione svizzera di pesca è caduta su uno dei principali animali che un tempo popolavano i corsi d'acqua svizzeri, mentre oggi è una …

Svizzera

Sfonda il guardrail e finisce contromano

L'incidente è avvenuto a Spino, in Val Bregaglia. La conducente 26enne è rimasta illesa, mentre il veicolo ha riportato ingenti danni.

Svizzera

Tuffo fuori stagione per una Bentley

L'auto è finita nel lago di Zugo. I due occupanti si sono allontanati a piedi "con i vestiti bagnati" dal luogo dell'incidente senza contattare le …

Svizzera

Scene altamente realistiche a Kloten

(LE FOTO) Circa 400 persone dei servizi di pronto intervento e 300 comparse hanno simulato un attentato con una bomba tubo su un bus all'aeroporto zurighese.

Svizzera

Un'App per scoprire le banconote

Con la realtà aumentata dell'applicazione della BNS "Swiss Banknotes" si possono scoprire in modo divertente tutte le caratteristiche della nona serie di …

Svizzera

Camion contro tram, diversi feriti

L'incidente, che ha causato l'uscita dai binari del mezzo pubblico, è avvenuto in un incrocio di Muttenz (BL) in un momento in cui il traffico non era fluido.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg