Home > Ticino e Regioni > Luganese

Quando studio e sport si intrecciano

12.01.2018 - aggiornato: 12.01.2018 - 14:05

Il progetto di Zaccheo Dotti, studente della SUPSI e giocatore dei Ticino Rockets, che coniuga le sue due più grandi passioni: l'ingegneria meccanica e l'hockey su ghiaccio.

La classe del corso di Economia aziendale, in prima fila da sinistra: Zaccheo Dotti, studente SUPSI e giocatore Rockets, Walter Amaro, responsabile Bachelor Ingegneria meccanica, Edy Pironaci, vicepresidente Rockets, Alessandro Cavadini, docente di Economia aziendale e Sascha Schlub, membro CdA Rockets.

© SUPSI

Il bastone di Zaccheo Dotti con cui sta studiando la dinamica del tiro.

© SUPSI

Questa è la storia di Zaccheo Dotti, uno studente al terzo anno in Ingegneria meccanica al Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI, che grazie alla modalità formativa "flex" (flessibilità di orario delle lezioni) può seguire entrambe le sue più grandi passioni: studiare ingegneria meccanica e giocare a hockey su ghiaccio.

Il binomio vincente è stato possibile anche grazie ai Ticino Rockets di Biasca, che dal 2014, con il sostegno di Ambrì Piotta e Lugano, hanno raggruppato tutti i potenziali giocatori ticinesi in un’unica squadra nella lega cadetta del campionato svizzero, consentendogli di formare la propria carriera sportiva e professionale in Ticino. Il successo dell’iniziativa è però anche il frutto di una collaborazione vincente con le scuole ticinesi, nella quale la SUPSI ha giocato un ruolo determinante, introducendo appunto una griglia oraria flessibile che permettesse ai giovani giocatori di seguire gli allenamenti e partecipare alle partite della loro squadra.

Un ruolo altrettanto rilevante in questa bella storia lo ha giocato proprio Zaccheo Dotti, che ha saputo trasformale le due passioni della sua vita in un progetto di ingegneria volto ad approfondire le conoscenze relative all’impatto del bastone da hockey col disco al momento del tiro. Nell'hockey su ghiaccio la forza del tiro, abbinata alla precisione, è un elemento fondamentale. Il tiro deve essere infatti il più preciso e veloce possibile.

 

supsi2.jpg

 

Il progetto, con l’ausilio di estensimetri e telecamere ad alta velocità, ha lo scopo di studiare ed analizzare la dinamica del tiro con la finalità di sfruttare al massimo l’energia fornita dall’elasticità del manico e della paletta.

La collaborazione con la SUPSI si è quindi estesa quest’anno anche in classe nell’ambito del corso di Economia aziendale, dove i futuri ingegneri meccanici, informatici ed elettronici del Dipartimento tecnologie innovative hanno potuto incontrare i responsabili della società e conoscere questa bella realtà ticinese, che ben riassume quanto da loro appreso durante il corso.

La SUPSI e i Ticino Rockets hanno avuto l’opportunità di vivere a proprio vantaggio come le rivalità in ambito sportivo possono lasciare lo spazio alle sinergie per raggiungere risultati positivi. E come ogni storia a lieto fine, i compagni di classe di Zaccheo Dotti, che in questi tre anni lo hanno sostenuto e con lui hanno vissuto questa straordinaria esperienza, il prossimo 2 febbraio assisteranno alla partita con la squadra leader del campionato, i SC Rapperswill-Jona Lakers.

(Red)

Luganese

La delusione del potere digitale

Se ne parla all'USI di Lugano con l'esperto Evgeny Morozov, il quale cercherà di dare delle risposte alle tante domande delle "digital economy".

Luganese

Arriva il "Mercato in piazza" a Paradiso

La manifestazione, che verrà inaugurata il 6 aprile, si svolgerà regolarmente ogni primo venerdì di ciascun mese, da aprile a ottobre, in Piazza …

Luganese

I 100 anni di Cecilia

La signora Cereghetti è nata il 29 marzo 1918 a Padova e negli anni '50 si è trasferita in Ticino, dove è stata attiva alle terme di Stabio e ha …

Luganese

Il presepio pasquale a Breganzona

(LE FOTO) L'opera, esposta al centro parrocchiale fino al 31 marzo, è stata realizzata dal prof. Guido Cotti, il quale ci spiega il senso di tale …

Luganese

Un nuovo castello alla Swissminiatur

(LE FOTO) Dopo il circo Knie, il modello del castello di Rapperswil, inaugurato oggi, riporta questa città all'interno della Svizzera in miniatura.

Luganese

Il caffè ticinese sbarca nella patria del tè

(LE FOTO) Due società ticinesi, la Masaba Coffee di Savosa e la Protoxtype di Mendrisio, hanno inaugurato domenica uno store nella città cinese di Heshan.

Luganese

Anche Paperino legge il Giornale del Popolo

Alla fiera del fumetto Uchronia Comics Convention, che si è tenuta durante il fine settimana a Lugano, Ivano Codina ha dedicato un'opera al GdP (IL VIDEO).

Luganese

Torna "Villa Ciani 3D"

Fino a giugno, ogni primo sabato del mese, i visitatori avranno la possibilità di poter visitare le sale dello storico edificio con altri occhi.

Luganese

Un orologio in ricordo di Clay Regazzoni

A 11 anni dalla scomparsa dell'ex pilota di Formula 1 ticinese, è stato prodotto un orologio da polso in suo onore, con tanto di autografo sul quadrante.

Luganese

Natale al GdP: "Un'avventura che continua"

Negli scorsi giorni, in occasione delle festività natalizie, il vescovo Valerio Lazzeri è venuto in visita alla redazione centrale di Lugano del Giornale del …

Luganese

Divertimento per tutti i gusti a MelideICE

La Piazza di Melide torna ad animare le festività. Ghiaccio, eventi e molte novità dal 24 novembre al 7 gennaio, con la possibilità di pattinare dal …

Luganese

S. Abbondio in... Eurovisione

La RSI trasmetterà in diretta nel Continente la Messa della mattina di Natale. Il presidente del Consiglio parrocchiale, Americo Bottani: «Una vetrina …

Luganese

La Cattedrale in mano ai bambini

(LE FOTO) Quasi 600 bambini hanno riempito l'edificio inaugurato a metà ottobre dopo i restauri in occasione del pomeriggio organizzato dall'Oratorio di Lugano …

Luganese

La maglia nro 8 dell'AS Sessa a Cassis

Il neoconsigliere federale, l'ottavo ministro ticinese (da qui il numero sulla maglia), è stato omaggiato dal presidente del Club malcantonese Ferruccio Beti. …

Luganese

"L'orgoglio di essere sempre se stessi"

(LE FOTO) Parola di Ferruccio Piffaretti, direttore del Cinema Iride che, al traguardo dei 30 anni, ha conservato la sua coerenza storica senza voltar le spalle al progresso. …

Luganese

In Municipio, un assaggio del "cibo del futuro"

Dal 1. maggio in Svizzera è possibile la vendita di insetti a scopo alimentare. Tanti gli scettici, ma i municipali di Lugano hanno dato un assaggio a questo "fanta …

Accesso e-GdP

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg