Home > Ticino e Regioni > Mendrisiotto

Lo sguardo rivolto ad Haiti

25.11.2016 - aggiornato: 25.11.2016 - 05:00

Le parrocchie di Balerna, Mendrisio, Novazzano e Vacallo uniscono gli sforzi  per la colletta natalizia a sostegno della missione di Anse à Veau-Miragoâne 

Le parrocchie di Mendrisio, Balerna, Novazzano e Vacallo uniscono le forze anche quest’anno per lanciare una nuova iniziativa benefica e lo faranno di concerto con tutta la diocesi di Lugano che per Natale ha avviato una colletta a sostegno della popolazione di Haiti, duramente colpita negli ultimi anni da disastri naturali. Torna così il Natale di solidarietà, che sta entrando nel cuore della nostra gente: «Un aiuto non solo ai progetti che beneficiano del nostro dono natalizio, - scrivono le parrocchie in un comunicato - ma anche a noi che veniamo educati alla visione di un Natale diverso, più vero e sobrio ma non per questo meno gioioso. Rinunciare a spese eccessive, col cuore rivolto a Betlemme dove nasce Gesù nella povertà di una stalla, e mettere insieme i nostri piccoli doni nella Notte e nel Giorno di Natale che diventano un segno importante di speranza per tanti nostri fratelli provati dalla vita. Così le parrocchia di Balerna, Novazzano, Mendrisio, Vacallo, alle quali si uniscono altre comunità con piccole ma preziose iniziative, vivono insieme anche quest’anno l’Avvento e il Natale, con lo sguardo e il cuore rivolto all’isola di Haiti, sostenendo il progetto missionario della diocesi di Lugano a favore dell’educazione dei ragazzi della diocesi haitiana di Anse à Veau-Miragoâne (provincia di Nippes), in particolare per la ricostruzione della scuole e la formazione degli insegnanti».

Dopo aver rivolto lo scorso anno lo sguardo ad Aleppo in Siria (il vescovo Antoine Audo è sempre in contatto con le parrocchie e le stesse assicurano sempre le preghiere e l’aiuto a questa città martoriata), ora si volge lo sguardo ad Haiti, nazione già povera e ulteriormente provata prima dal terremoto del 2010 e poi dall’uragano Matthew che l’ha devastata nel mese di ottobre provocando centinaia di vittime. «Ci concentriamo su un angolo di Haiti, dove sta nascendo una nuova missione della diocesi di Lugano, progetto concordato dal nostro vescovo Valerio con il vescovo locale mons. Pierre-André Dumas». L’invito dunque è a rispondere generosamente al nuovo impegno missionario della nostra diocesi, accogliendo le parole del vescovo Valerio: «Guardiamo alla popolazione di Haiti, ai rapporti che negli anni, grazie alla Conferenza Missionaria della Svizzera Italiana, abbiamo intessuto. Perché, proprio in questo anno della misericordia, non impegnarci in un progetto pastorale fra Chiese che permetta ad ognuno di crescere in umanità?... Sono quindi felice di annunciare che proprio in quest’anno giubilare iniziamo una collaborazione più stretta fra due Diocesi».  Il progetto missionario sarà presentato martedì 6 dicembre presso l’Oratorio Santa Maria di Mendrisio, dove alle 20.30 interverranno i responsabili ticinesi del progetto, appena rientrati da Haiti per definire le urgenze e il programma dell’aiuto. 

(AFIN)

Mendrisiotto

103 anni: auguri Candido!

Il decano di Riva San Vitale è stato festeggiato martedì scorso da una cinquantina di persone, tra cui il sindaco, presso il centro diurno "ai Gelsi". …

Mendrisiotto

Per le testuggini d’acqua serve un'oasi

Pubblicate a Mendrisio e Stabio le richieste di licenza edilizia per gli interventi di ripristino della palude di Colombera, sito per la riproduzione dei rettili tutelato …

Mendrisiotto

L'AS Castello compie mezzo secolo

La squadra celebrerà il 2 settembre il suo 50mo compleanno, per il quale è stato edito un libro che ne ripercorre la storia, con aneddoti, interviste e …

Mendrisiotto

La via sublime al Generoso

La SAT Mendrisio ha concluso la prima fase dei lavori di ripristino della “variante”: l'ardita via delle Guardie di confine che da Perostabbio porta fino in …

Mendrisiotto

Fiamme in un appartamento a Chiasso

(LE FOTO) L'incendio è avvenuto alle 12 in una palazzina di Via Guisan. Nessun ferito. Il rogo ha interessato la cucina.

Mendrisiotto

L'ultimo saluto a Diakite Youssouf

(LE FOTO) Al cimitero di Balerna la cerimonia di commiato del 20enne migrante maliano, morto sul tetto di un treno alla stazione FFS.

Mendrisiotto

Chiusura notturna dell'A2 a Mendrisio

Traffico deviato da sabato 25 marzo alle 23.00 a domenica 26 marzo alle 8.00 per consentire l'unione dei due nuovi viadotti della Tana, recentemente realizzati.

Mendrisiotto

Mendrisio si accende di blu

Il Borgo scelto come luogo centrale in Ticino della giornata per la consapevolezza dell’autismo: sabato 1 aprile ospiterà tanti eventi per sensibilizzare sul …

Mendrisiotto

Cordoglio a Balerna per il giovane maliano

Un momento di riflessione e preghiera guidato da don Marco Notari per il giovane migrante morto. Anche il Vescovo di Lugano ha partecipato con un messaggio.

Mendrisiotto

AIM: "Ecco perché votare sì"

Il capo dicastero Marco Romano spiega, in un'intervista, i tanti benefici per i cittadini con l'approvazione della trasformazione delle aziende industriali di Mendrisio …

Mendrisiotto

Lavori lungo via artisti Pozzi

Prenderanno il via lunedì 6 febbraio per il completamento del marciapiede e il rifacimento del tombinone nei Comuni di Mendrisio e Castel San Pietro.

Mendrisiotto

Si è spento don Ezio Lozza

Il parroco di Rancate è deceduto giovedì mattia all’Ospedale Beata Vergine di Mendrisio in seguito a un malore improvviso.

Mendrisiotto

Lo sguardo rivolto ad Haiti

Le parrocchie di Balerna, Mendrisio, Novazzano e Vacallo uniscono gli sforzi  per la colletta natalizia a sostegno della missione di Anse à Veau-Miragoâne …

Mendrisiotto

Principio di incendio a Balerna

I pompieri sono intervenuti presso una ditta situata in via Magazzini Generali a Balerna, domando sul nascere il rogo di un macchinario.

Mendrisiotto

In dogana con 25 kg di marijuana

A trasportarli è stato un cittadino serbo di 63 anni fermato sabato al valico di Brogeda mentre stava per entrare sul territorio elvetico.

Mendrisiotto - Incidente sul lavoro

Operaio ferito a Morbio Inferiore

Stava lavorando su una navicella a 20 metri d'altezza per smontare delle lampade, quando la sua mano è rimasta incastrata tra il palo delle luci e il corrimano dell …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg