Home > Ticino e Regioni > Ticino

Ancora troppi abusi nel mercato del lavoro

12.03.2018 - aggiornato: 12.03.2018 - 14:04

Dall’attività della Commissione tripartita emerge un quadro ancora problematico, seppure in leggera ripresa. Inflitte multe per 417mila franchi e 17 Contratti normali di lavoro.

foto Crinari

di Nicola Mazzi

 

Dopo che negli scorsi giorni il Governo ha deciso di abolire la LIA (Legge sulle imprese artigianali) per ragioni legate al diritto superiore, è utile fare il punto della situazione sul mercato del lavoro e in particolare sull’attività del 2017 della Commissione Tripartita. Ne emerge un quadro ancora molto problematico, ma in leggera ripresa rispetto agli anni scorsi. Difficile dire se il calo delle notifiche del 2,3% sia uno degli effetti benefici della LIA, quel che è certo è che i padroncini e i distaccati erano scesi e con loro le sanzioni emesse dagli Uffici cantonali adibiti al controllo. Lo scorso anno anche le segnalazioni per lavoro nero hanno conosciuto una frenata rispetto al 2016. 

17 Contratti normali di lavoro

Guardando da vicino il rapporto d’attività, la cifra più preoccupante, tra le altre, riguarda il numero di Contratti normali di lavoro (CNL). La Tripartita, infatti, ha proposto al Consiglio di Stato l’adozione di 22 CNL a causa dell’esistenza di dumping salariale. In 17 di questi il CNL è in vigore o in fase di attuazione. Un record a livello nazionale. Gli ultimi settori, in ordine di tempo, a necessitare di un intervento statale sono le agenzie di sorveglianza con meno di 10 dipendenti, quello delle lavanderie e della pulitura a secco e gli impiegati di commercio nei call center. Mentre per altri cinque rami economici la misura è scaduta nel frattempo. L’attività del 2017, oltre a riguardare quei settori che hanno già un CNL, si è concentrata su: lavanderie, attività di servizi d’informazione, studi medici, impiegati di commercio nei call center e altri servizi di supporto alle imprese. Nessuno di questi è indenne da situazioni di bassi salari. Come detto le verifiche fatte hanno portato all’adozione di due CNL nelle lavanderie e pulitura a secco. Invece occorre approfondire maggiormente le attività dei servizi d’informazione e gli altri servizi di supporto alle imprese in quanto i dati raccolti sono troppo eterogenei. Dumping è emerso tra gli assistenti di studi medici. Per questa ragione una delegazione della CT ha incontrato i rappresentanti dell’Ordine dei medici e dell’ordine dei dentisti. Sono in corso trattative e il tema è ancora sotto la lente nel 2018 per capire in che modo intervenire. 

Tra i settori nei quali in passato erano stati registrati solo dei casi sporadici di dumping, i risultati delle inchieste hanno fatto emergere una situazione più seria portando alla proposta di adottare un CNL nelle agenzie di sorveglianza (per la parte non coperta da un CCL). Invece per le imprese di pulizia la Tripartita è stata informata che le parti sociali hanno trovato un accordo per il rinnovo del CCL (scaduto a fine anno). Le stesse parti sociali si sono impegnate (entro la metà dell’anno in corso) a consultare tutte le aziende del settore con lo scopo di valutare quale sia il margine di manovra per raggiungere il quorum e quindi rendere generalizzato il CCL. 

Continua a leggere sul GdP di oggi

 

Ticino

Un Gran Oro al Ticino ai Mondiali del Merlot

Il "Vigna d'Antan" dell'azienda Brivio di Mendrisio è stato giudicato "Miglior vino del concorso". Altre 20 medaglie d'oro sono state …

Ticino

77 nuovi diplomati all'USI

(LE FOTO) La consegna dei diplomi è avvenuta nell'aula magna dell'USI di Lugano. Sono stati consegnati 39 diplomi di Bachelor e 38 di Master.

Ticino

Tre laureati alla SUPSI da... Oscar

(LE FOTO) La famigerata statuetta per i migliori effetti speciali è andata a Blade Runner 2049. Nel team che ha curato la post-produzione del film c'erano tre …

Ticino

Casa dello studente, aperte le iscrizioni

La struttura, in particolare per giovani che scelgono di frequentare una scuola lontana da casa, si trova al Centro Gioventù e Sport di Bellinzona e offre 16 posti. …

Ticino

58 nuovi laureati in Scienze economiche

La consegna dei diplomi è avvenuta oggi pomeriggio, nell'aula magna dell'USI di Lugano a 58 studenti di 9 nazionalità diverse.

Ticino

Monete antiche restituite alla Serbia

Il lotto, sequestrato prima che venisse venduto e confiscato grazie a una procedura del Ministero pubblico ticinese, rappresentano testimonianze storiche e culturali.

Ticino

I Diplomati Master 2018 della SUPSI

La cerimonia si è tenuta al LAC di Lugano, durante la quale è intervenuto anche Daniele Finzi Pasca con un videomessaggio di auguri per i 52 neodiplomati.

Ticino

Dalle aziende ticinesi 60mila franchi a UNICEF

(LE FOTO) Si è tenuta ieri a Lugano la serata di beneficienza organizzata dal Comitato Svizzero per l’UNICEF dal titolo “L’impegno del Ticino per …

Ticino

I primi 16 ispettori ambientali ticinesi

La cerimonia di consegna degli attestati si è tenuta a Contone. Questa nuova formazione permetterà al Cantone di fare un passo avanti nella regolarità dei …

Ticino

Espoprofessioni, premiato un allievo di Cevio

Il concorso "SAMT CUBE" lanciato dalla Scuola d'arti e mestieri di Trevano è stato vinto da Athos Cadei, che si aggiudica una videocamera.

Ticino

La raccolta dei vestiti la fanno i postini

Nel mese di aprile Texaid dà la possibilità di lasciare presso la propria cassetta della posta gli indumenti usati. Gli appositi sacchi saranno poi raccolti dai …

Ticino

(Ri) Abbonati e... vincenti!

Ecco tutti i vincitori del concorso abbinato alla Campagna Abbonamenti del Giornale del Popolo; i premi in palio erano ben 82.

Ticino

Due locomotive storiche in transito

(LE FOTO) I due mezzi, che trainavano diverse carrozze storiche, sono arrivati ad Airolo martedì da Lyss e sono poi ripartiti alla volta di Bodio e poi di Locarno.

Ticino

Una raccolta fondi per Tavolino Magico

L'hanno lanciata Ars Medica e Genolier Foundation, tramite la riscossione di parte dell'incasso (poi da loro raddoppiato) sui menu "Charity" al ristorante …

Ticino

Difficoltà in matematica? Ecco perché

Una ricerca della SUPSI, svolta sugli allievi di quinta elementare, indica che i bambini tendono a effettuare una lettura poco profonda del testo di un problema.

Ticino

Fredda primavera meteorologica

È iniziata il 1. marzo all'insegna della neve. Per la primavera astronomica bisognerà attendere il 20 marzo, quando si verificherà l'equinozio di …

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg